Gala alle Rsu di Solsonica: ""Inaccettabile la minaccia di annullare l’accordo sindacale"

RIETI

Gala alle Rsu di Solsonica: ""Inaccettabile la minaccia di annullare l’accordo sindacale"

05.08.2015 - 22:14

0

"Incomprensibile e inaccettabile la minaccia di agire per l’annullamento dell’accordo sindacale del 10 aprile 2015": e' questa la risposta, dura e a tratti polemica, di Gala alle Rsu di Solsonica che, in seguito all'assemblea di due giorni durante la quale i lavoratori hanno dato un ultimatum all'azienda. Ultimatum che non è piaciuto e che sarebbe derivato da un'assemblea "alla quale hanno partecipato meno della metà dei dipendenti Solsonica" che, se dovessero dare seguito a quanto minacciato annullando l'accordo sindacale di aprile, vedrebbero "come unica conseguenza il venire meno di una delle condizioni sospensive per l’acquisto  di Solsonica da parte di Gala Tech". Dall'azienda, che precisa di aver rispettato quanto sottoscritto, arrivano poi le specifiche: "Il gruppo Gala  intende ribadire il proprio impegno per la ripresa delle attività produttive dello stabilimento Solsonica di Rieti, come già precedentemente dichiarato. In merito,  occorre precisare che il contratto di affitto dell’azienda Solsonica è stato stipulato solo in data 15 giugno 2015 a seguito della realizzazione di tutte le condizioni sospensive contenute nella proposta di affitto presentata in concordato preventivo da Gala Tech S.r.l. Contestualmente alla sottoscrizione del ramo di azienda la società Gala Tech Srl, integralmente controllata da GAla, ha acquisito la titolarità dei primi 10 rapporti di lavoro, oltre che di alcuni ulteriori rapporti di lavoro a termine, nel pieno rispetto dell’accordo sottoscritto con le parti sociali". L'occasione e' buona per ribadire "che la progressiva ripresa della produzione avverrà coerentemente all'acquisizione degli ordini, attività particolarmente critica sia per la complessità della procedura concorsuale in cui versa Solsonica sia per la inattività di quest’ultima che dura da oltre 8 mesi, periodo nel quale è stato disperso il portafoglio clienti della società. La complessità dell’operazione che ha determinato l’allungamento dei tempi viene confermata anche nel comunicato delle organizzazioni sindacali, nel quale viene dato atto che l’omologa del concordato Solsonica avverrà soltanto a metà settembre. In questo contesto, Gala Tech ha sempre costantemente informato le parti sociali e la Rsu rappresentando le problematiche anzidette e adempiendo puntualmente ai propri impegni, compatibilmente con le tempistiche dettate dalla  complessità dell’operazione".

 ALTRI PARTICOLARI NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI IN EDICOLA GIOVEDI' 6 AGOSTO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fioccano i turisti allo zoo di Tokyo, panda Shin Shin è incinta

Fioccano i turisti allo zoo di Tokyo, panda Shin Shin è incinta

Roma, (askanews) - Allo zoo Ueno di Tokyo, un esemplare femmina di panda, Shin Shin, di 11 anni, mostra i segni della gravidanza dopo un accoppiamento con il panda maschio Ri Ri. I visitatori possono vederla e fotografarla, ma ancora solo per poche ore. "Sono venuta in particolare per vedere un'ultima volta Shin Shin, che non potrà più essere vista in pubblico da domani, perché potrebbe essere ...

 
Venezia, una fondazione per comunicare e promuovere la cultura

Venezia, una fondazione per comunicare e promuovere la cultura

Venezia (askanews) - Una nuova fondazione culturale per promuovere e salvaguardare il meglio di Venezia, la sua identità, il suo patrimonio artistico e la sua offerta culturale. Sono questi gli obiettivi che si pone la Fondazione delle Arti della città lagunare, che ha posto la propria sede nello storico Palazzetto Pisani, affacciato sul Canal Grande e sulla Dogana. Presidente e direttore ...

 
Mafia, giudice Giordano: io non invitato a celebrazioni Falcone

Mafia, giudice Giordano: io non invitato a celebrazioni Falcone

Palermo (askanews) - Venticinquesimo anniversario dalla strage di Capaci con polemica a Palermo. Alle celebrazioni per ricordare Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti di scorta uccisi il 23 maggio 1992 si è registrato un illustre assente: Alfonso Giordano, il presidente del Maxiprocesso. "Sarei stato volentieri uno spettatore perché si trattava di ricordare Giovanni ...

 
“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al piccolo teatro dei Condomini

RIETI

“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al piccolo teatro dei Condomini

Si terrà sabato 27 maggio 2017 con un doppio concerto alle ore 18.30 e alle ore 21.30 presso il Piccolo Teatro dei Condomini  l’ appuntamento della rassegna musicale ...

23.05.2017

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

RIETI

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

Il “Teatro Rigodon” di Rieti porta in scena le novelle del Decameron con l’accompagnamento musicale del gruppo ”Mattia Caroli e i Fiori del Male”.  La prima stagionale ...

22.05.2017

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

RIETI

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

Far sorridere e far riflettere sui reatini e sulla reatinità: questo è l’obiettivo che si prefigge, da oltre dieci anni, il duo Luca e Germano. E quale occasione migliore per ...

14.05.2017