vertici asl di rieti

RIETI

Asl, bilancio chiuso in pareggio. Figorilli: "Un segnale importante per tutti"

14.07.2015 - 20:30

0

Il direttore generale della Asl di Rieti Laura Figorilli, il direttore sanitario Marilina Colombo e il direttore amministrativo Manuel Festuccia hanno presentato il bilancio consuntivo 2014. Per la prima volta nella storia della Asl di Rieti c’è stato il perfetto pareggio di bilancio. "Lo scorso 8 luglio il Consuntivo 2014 della Asl di Rieti ha ottenuto il parere favorevole da parte dei tre componenti del Collegio Sindacale Straordinario dopo un attento lavoro di verifiche contabili ed amministrative sulle principali voci di spesa e di entrata - spiega Laura Figorilli -. Per la prima volta nella storia della nostra Azienda, il bilancio si è chiuso con un risultato di perfetto pareggio. Questo prezioso traguardo si è realizzato grazie ad un leggero incremento del finanziamento regionale di circa l’1% e, soprattutto, ad un paziente lavoro della Direzione Generale, di revisione di alcune poste debitorie ereditate dalle pregresse amministrazioni, risultate incomprensibilmente gonfiate, e di rinegoziazione di numerosi contratti, eccessivamente onerosi. E’ certamente ancora presto per poter parlare di un definitivo riequilibrio strutturale dei conti della Asl, ma si tratta - conclude il direttore generale dell'Asl, Laura Figorilli -, di un segnale importante, peraltro già visibile nei conti del 2013, di un pieno recupero di quella capacità di governance dell’Azienda, senza la quale,  qualsiasi progetto di  sviluppo e rilancio dei servizi sul territorio provinciale,  sarebbe inesorabilmente destinato al fallimento e ad alimentare, ulteriormente, disillusioni e sfiducia  nella “gestione pubblica”.

IL SERVIZIO COMPLETO NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI IN EDICOLA MERCOLEDI' 15 GIUGNO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Rigopiano, la tragedia il 18 gennaio 2017: morirono 29 persone

Rigopiano, la tragedia il 18 gennaio 2017: morirono 29 persone

Roma, (askanews) - Rigopiano, un anno dopo. Il 18 gennaio segna la data della tragedia avvenuta nel comune di Farindola, in Abruzzo, quando una slavina si è staccata da una cresta sovrastante e ha investito l'albergo Rigopiano-Gran Sasso Resort. Morirono 29 persone. In queste immagini, diffuse dal Soccorso Alpino, si ripercorre la tragedia, ma anche i salvataggi degli uomini impegnati nelle ...

 
Al teatro Flavio Vespasiano "Il berretto a sonagli" di Pirandello

RIETI

Al teatro Flavio Vespasiano "Il berretto a sonagli" di Pirandello

Matinée per le scuole e spettacolo serale per uno dei capolavori di Luigi Pirandello, “Il berretto a sonagli”, commedia, quella che andrà in scena al Flavio Vespasiano, ...

17.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018