conferenza stampa polizia postale rieti

RIETI

Denaro estorto ad aziende e privati con il virus on line Cryptolocker

10.07.2015 - 21:18

0

Il pericolo arriva dal web. E questa volta può essere “devastante”. Si chiama “Cryptolocker” ed è come ha tenuto a spiegare la polizia postale, una delle minacce informatiche più temute. Il motivo? “Sequestra i file di un computer e li rende inaccessibili. Non lascia scampo: sullo schermo appare un messaggio con un conto alla rovescia. Se non si paga il riscatto tutti i documenti vengono cancellati. In genere Cryptolocker arriva attraverso un messaggio di posta elettronica simile a quelli inviati dal corriere di spedizioni Sda. Invita a visitare un link per ricevere un rimborso e il “clic” sulla tastiera lancia il virus e il danno è fatto. In pochi secondi tutti i documenti presenti sul computer vengono criptati e diventavano inaccessibili. Un danno notevole capace di mettere al “tappeto” molte aziende, che non possono più leggere fatture, preventivi o effettuare nuovi ordini. Infatti, per riavere i propri file bisogna pagare il riscatto in Bitcoin (la moneta virtuale che garantisce l’assoluto anonimato) sul sito www.coinbit.it. In tale contesto, la Polizia Postale e delle Comunicazioni ha concluso una operazione che ha permesso di sgominare una organizzazione criminale per associazione a delinquere finalizzata all’accesso abusivo informatico, estorsione on line e riciclaggio degli illeciti proventi realizzati mediante la diffusione del virus “Cryptolocker” di cui, come detto, sono rimaste vittima non solo privati cittadini ma anche aziende (quattro quelle reatine prese di mira) pubbliche e private.
La polizia postale tiene a ricordare che è “importante non cedere al ricatto, anche perché non è certo che dopo il pagamento vengano restituiti i file criptati. Tenere sempre aggiornato il software del proprio computer, munirsi di un buon antivirus, farde sempre un backup, ovvero una copia dei propri file, ma soprattutto fare attenzione alle mail che ci arrivano, specialmente se non attese, evitando di cliccare sui link o di aprire gli allegati. Solo così di può impedire l’infezione del Cryptolocker.
Per assicurare un contatto diretto e continuativo si può fare riferimento al Commissariato Ps on line, per tutti coloro che frequentano la rete, caratterizzato da innovativi sistemi di interattività con l’utente, repoeribile all’url: www.commissariatodips.it

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. Dopo l'attacco ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più frequentate da ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, della sicurezza, ...

 
Al Terminillo serata di grandi emozioni con il Musì trio

RIETI

Al Terminillo una serata di grandi emozioni con il Musì trio

Una serata piena di emozioni ha regalato il Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte), in un concerto ...

19.08.2017

Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017