Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 05:48

RIETI

Comune, presentato l'opuscolo informativo "Noi, la protezione civile" di Informagiovani

Comune, presentato l'opuscolo informativo "Noi, la protezione civile" di Informagiovani

E’ stato presentato nella Sala Consiliare del Comune di Rieti, l’opuscolo informativo “Noi, la protezione civile” realizzato dall’Ufficio Informagiovani in collaborazione con l’Assessorato alla protezione Civile, e il C.O.I. (Centro Operativo Intercomunale). La guida, di facile lettura e comprensione, per essere accessibile ad ogni tipologia di cittadino, è il risultato del progetto del servizio civile nazionale “Pronti per ogni emergenza” svoltosi lo scorso anno. All’interno dell’opuscolo sono illustrati con disegni esplicativi e brevi testi, tutti i rischi e le attività di prevenzione da attuare in caso di emergenza. L’Assessore alla Protezione Civile Alessandro Mezzetti ha sottolineato “l’importanza dell’opuscolo, che nei prossimi mesi verrà distribuito a tutta la cittadinanza. E’ fondamentale che l’intera cittadinanza sia organizzata e pronta ad affrontare qualsiasi situazione di emergenza autonomamente, seguendo non solo il piano di soccorso strutturato degli Enti preposti, ma anche un piano di auto-protezione. Solo così potrà svilupparsi un atteggiamento di attenzione e prevenzione a tutela della persona e del territorio”. Il sindaco Simone Petrangeli ha ricordato “il Piano di Protezione Civile adottato dal Comune di Rieti nel maggio 2013 voluto come strumento di pianificazione in merito alla gestione di un’emergenza e per coinvolgere la cittadinanza intera educando tutti i cittadini all’autoprotezione. Dopo il censimento dei rischi noti sul territorio era conseguenza naturale la realizzazione di una guida per fornire alla popolazione informazioni chiare e dettagliate su come comportarsi in caso di emergenza. Uno degli aspetti centrali della prevenzione è quello di sensibilizzare in anticipo la popolazione sui rischi del territorio e indicare come comportarsi in caso di calamità”. Da settembre sarà in distribuzione questo manuale di autoprotezione, utile in tutte le emergenze di rischio.

Più letti oggi

il punto
del direttore