Cerca

Lunedì 16 Gennaio 2017 | 11:42

RIETI

Allo stadio Scopigno tutto pronto per il congresso dei Testimoni di Geova

stadio scopigno - testimoni di geova

Sarà sicuramente una festa quella che comincia domani venerdi 10 luglio allo Stadio “Manlio Scopigno”, dove più di seimila fedeli Testimoni di Geova si riuniranno durante tutto il corso del fine settimana per il congresso estivo “Imitiamo Gesù!”.
A fare gli onori di casa saranno i cinquecento testimoni reatini che accoglieranno i 1500 delegati provenienti da Terni, ai 700 provenienti da Viterbo e ai quasi 3500 provenienti da Roma Nord e dalla Sabina. Il programma della “tre giorni”, ospitata più che calorosamente dalla città di Rieti, prevede come sempre un approfondimento sull'estrema "modernità" dei temi biblici. Al centro di tutto, Gesù Cristo, preso come modello, e il suo insegnamento. Più che mai interessante sarà l'analisi del famoso Sermone del Monte: si scoprirà come il fascino e l'importanza di quel messaggio toccano temi molto attuali, quali famiglia e integrazione. È prevista, inoltre, un'emozionante rappresentazione teatrale in due parti su alcuni episodi dalla vita di Gesù.
“Video trasmessi su maxi schermi, dimostrazioni, esperienze ed interviste - fa sapere Patrizio Zenobi, referente della comunicazione dei Testimoni di Geova - renderanno vivo e accattivante, oltre che estremamente pratico il programma del congresso. Il momento clou dell'evento è atteso sabato in tarda mattinata, quando i nuovi fedeli verranno battezzati - sotto gli occhi dei 6000 delegati - per immersione completa in acqua. Per l'occasione, una delle più emozionanti di tutto il programma, è stata allestita una piscina all'interno del campo”. I lavori dei tre giorni iniziano come detto domani mattina, venerdì 10 luglio, alle 9.20 per concludersi domenica 12 alle 16. L'ingresso allo stadio è gratuito.

Più letti oggi

il punto
del direttore