Sbaglia sentiero e si perde, notte sul Gran Sasso per escursionista

RIETI

Sbaglia sentiero e si perde, notte sul Gran Sasso per escursionista

09.07.2015

0

Disavventura a lieto fine per un escursionista reatino costretto a trascorrere la notte all'addiaccio sul Gran Sasso. Protagonista un 73enne originario di Magliano Sabina, bloccato sotto il monte Prena a quota 2561 e recuperato soltanto all'alba dall'elicottero del 118. Abituato a escursioni in zona, durante la discesa invece della via Normale ha imboccato la via dei Laghetti, fra salti di roccia e un canale innevato. In costante contatto telefonico con il Soccorso Alpino, ha mostrato la sua posizione tenendo acceso il display del cellulare. I tecnici Cnsas lo hanno raggiunto dalla via Ceri e portato in salvo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

Così è morto Emanuele Morganti, il ventenne di Alatri massacrato di botte nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 marzo. La ricostruzione dei fatti, dallo scontro nel locale al pestaggio in strada. Testi di Corrado ZuninoAnimazione di Paolo Samarelli