Sgominata a L'Aquila banda delle slot-machine. Colpi anche nel Reatino

RIETI

Sgominata a L'Aquila banda delle slot-machine. Colpi anche nel Reatino

26.06.2015 - 16:50

0

In esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di L’Aquila sono stati 3 cittadini romeni: Marius Lucian Vlasie e Catalin Marian Caruceru, rispettivamente di 28 e 27 anni, entrambi residenti a Velletri (Roma), e Alexandru Daniel Novac, 26enne domiciliato a Roma. La banda, composta anche da altri 2 connazionali, destinatari anch’essi della medesima misura, nel frattempo rientrati in patria, per i quali saranno attivati i canali dedicati per arrestarli. La banda è accusata di aver messo a segno negli ultimi mesi numerosi colpi a Tabaccherie e self service contenenti banconote. Le indagini, condotte dal Norm della Compagnia Carabinieri di L’Aquila, avviate subito dopo il furto commesso ai danni del Bar ”Il Circuito” di L’Aquila nel mese di aprile 2015, in cui era stata sottratta dalle slot machine la somma complessiva di circa 10.500 euro, hanno consentito di far luce su una ventina di colpi messi a segno in Capoluogo e nella vicina provincia di Rieti, in particolare a Petrella Salto, Borgorose e Torricella in Sabina negli ultimi 18 mesi. Sempre uguale la tecnica: disattivazione del sistema d’allarme e foro praticato sulla parete della rivendita di tabacchi presa di mira oppure taglio della colonnina self-service contenente le banconote con un frullino elettrico. In numerosi casi, per far funzionare gli utensili elettrici necessari per praticare le effrazioni, non esitavano ad allacciarsi abusivamente all’illuminazione pubblica. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Roma, (askanews) - Papa Francesco è atterrato al Cairo, in Egitto, poco dopo le 14 del 28 aprile per il suo 18esimo viaggio apostolico internazionale. Nella sua prima giornata, Francesco ha incontrato il presidente egiziano al-Sisi a palazzo presidenziale. Subito dopo ha visitato l'università musulmana sunnita ad Al-Azhar, dove ha incontrato il grande imam Ahmad al-Tayyib, con il quale ha ...

 
Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Roma, 28 apr. (askanews) - Cento giorni di Donald Trump alla Casa Bianca fra shock e bombe. 20 gennaio 2017: il discorso del giuramento come in campagna elettorale "America First" 24 gennaio 2017. Primi ordini esecutivi. Tagli a ong che consentono l'aborto. Varo gasdotto Keystone XL 28 gennaio 2017. Stop all'immigrazione da 7 paesi. Stop ai rifugiati per 4 mesi Ma sarà bloccato dai giudici. 14 ...

 
Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Roma, (askanews) - Col di Lamo a Montalcino è un'azienda agricola "al femminile". Askanews ha incontrato al Vinitaly di Verona la proprietaria dell'azienda, Giovanna Neri, che assieme alla figlia Diletta e ad una agronoma donna, porta avanti l'azienda da 15 anni, e che ha parlato di bio e di qualità. "Col di Lamo è un'azienda femmina, l'agronoma è femmina, abbiamo soltanto un 'omone' che viene ...

 
Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Milano, (askanews) - L'esperienza professionale e il saper fare dei commercialisti e degli esperti contabili scendono in campo a sostegno delle settemila start up innovative iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese. E' il contributo che i professionisti dell'Unione nazionale commercialisti ed esperti contabili si impegnano a dare per il rilancio e lo sviluppo economico e ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...