"Come vincere il caldo": Asl in campo per la salute di anziani, bambini e disabili

RIETI

"Come vincere il caldo": Asl in campo per la salute di anziani, bambini e disabili

23.06.2015 - 21:21

0

Le temperature elevate possono costituire un serio pericolo per la salute, soprattutto per i soggetti fragili come anziani, bambini, persone non autosufficienti e chi fa esercizio fisico o svolge un lavoro intenso all’aria aperta.  Il caldo causa problemi alla salute nel momento in cui altera il sistema di regolazione della temperatura corporea. A livello nazionale è stato istituito un Piano operativo per la prevenzione degli effetti sulla salute da ondate di calore. Il piano prevede linee guida concordate con Comuni e Regioni e diffuse ai medici di medicina generale e agli operatori dei servizi sanitari.  La Asl di Rieti, così come disposto dal Ministero della Salute, consiglia ai cittadini di seguire alcune regole inserite nel progetto “Estate sicura 2015 – Come vincere il caldo” . Innanzitutto, è necessario consultare il medico di famiglia in quanto è colui che conosce meglio le condizioni di salute, le malattie preesistenti, la quantità e il tipo dei farmaci assunti dai suoi assistiti. Poiché il caldo può potenziare l’effetto di molti farmaci per la cura dell’ipertensione e delle malattie cardiovascolari, durante la stagione estiva è opportuno effettuare più frequentemente il controllo della pressione arteriosa e richiedere  il parere del medico per eventuali aggiustamenti della terapia. Nessuna iniziativa deve essere, infatti, assunta autonomamente circa l’eventuale sospensione, anche temporanea, di terapie farmacologiche già in atto. La Direzione Aziendale ricorda che in caso di bisogno, durante le ore notturne o nei giorni festivi ci si può rivolgere al Servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) del territorio di residenza, chiamando il numero Verde 800.19.99.10 (tutti i giorni feriali, dalle 20 fino alle 8 del giorno successivo) e  il sabato, domenica e/o altre festività (dalle 10 del sabato o della giornata prefestiva fino alle 8 del lunedì o del primo giorno non festivo). In caso di malore improvviso, è possibile attivare il Servizio di Emergenza Sanitaria, chiamando il numero 118. La Direzione Aziendale informa, inoltre, i cittadini,  che nel periodo 1 giugno 2015 - 15 settembre 2015, è attivo il “Piano Operativo Regionale di Intervento per la Prevenzione degli effetti sulla salute delle ondate di calore”, attivato dalla Regione Lazio, con il coinvolgimento dei Medici di Medicina Generale, a tutela degli anziani che rimangono soli nel periodo estivo e degli ospiti delle Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA).  Informazioni di dettaglio sul Piano, direttamente sul sito dell’Azienda all’indirizzo www.asl.rieti.it  all’interno della specifica sezione denominata  “Estate sicura – come vincere il caldo”. Saranno in funzione i “Sistemi di allarme città-specifici” attivati dal Ministero della Salute in molte città, tra le quali Rieti, per monitorare le condizioni meteo-climatiche, con l’obiettivo specifico di aiutare i cittadini a prevenire rischi per la salute legati alle temperature torride. I bollettini giornalieri di allarme sono direttamente consultabili sul portale istituzionale del Ministero della Salute – www.salute.gov.it - e sul sito del Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale del Lazio – www.deplazio.net.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Reggio Calabria (askanews) - Nelle baraccopoli di San Ferdinando e di Rosarno non c'è rispetto dei diritti umani, c'è un degrado umano. Perché le autorità se ne accorgono solo quando succedono questi casi gravi e si continua a mantenere operative queste strutture quando si potrebbe benissimo fare l'ospitalità diffusa e utilizzare le case della piana e dei centri storici che non sono abitate. Non ...

 
A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

Reggio Calabria (askanews) - C'erano centinaia di migranti, lavoratori stagionali, sindacalisti ma anche tanti amministratori locali a Reggio Calabria, in occasione della manifestazione organizzata dall'Unione sindacale di base (Usb) per chiedere giustizia dopo l'omicidio di Soumaila Sacko, il bracciante del Mali ucciso a fucilate il 2 giugno 2018 mentre recuperava alcune vecchie lamiere in una ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018