chiesa di san domenico

RIETI

A San Domenico l’esecuzione della “Messe solennelle à l’usage des paroisses” di Couperin

20.06.2015 - 13:08

0

Si terrà oggi, 20 giugno, alle ore 18.30 presso la monumentale chiesa di San Domenico in piazza Beata Colomba l’esecuzione integrale della “Messe solennelle à l’usage des paroisses” di François Couperin (1668-1733). Il concerto vedrà impegnato David Maria Gentile nel “plain-chant”, mentre le tastiere dell’organo Dom Bedos-Ruobo saranno affidate alle cure del maestro Federico Del Sordo. Pubblicata da François Couperin nel 1690, il compositore aveva 22 anni, la “Messe solennelle à l’usage des paroisses” non ha un’unità tonale: il Kyrie è scritto nel Primo Tono (Re minore), il Gloria nel Quarto Tono (La minore), il Sanctus nell’Ottavo Tono (Fa maggiore) e l’Agnus Dei nel Sesto Tono (Fa maggiore). Nonostante l’accompagnamento molto tonale e il colore modificato dalla comparsa di qualche sensibile nella sua melodia, il “cantus firmus” o plain-chant è facilmente riconoscibile: nel primo e nell’ultimo Couplet du Kyrie (in questo caso couplet significa ‘versetto’), nell’Et in terra Pax del Gloria (il celebrante intona sempre il Gloria, quindi l’organo suona direttamente al versetto successivo), ugualmente nei primi Couplets del Sanctus e dell’Agnus Dei; esso si può distinguere facilmente dall’incipit di alcuni pezzi, come la Fugue sur les Jeux d’Anches, 2e Couplet. Allo stesso modo, la Tierce en Taille ed il Dialogue sur la Voix Humaine, rispettivamente il sesto ed il settimo Couplets del Gloria, prendono posto al «momento in cui si deve suonare l’organo con nuances, solennemente, soavemente, dolcemente e armoniosamente per indurre l’anima dei sacerdoti e dell’assemblea ad una maggior devozione» richiesta dal celebrante; questi versetti commentano il Suscipe deprecationem e il Tu solus Altissimus, Jesu Christe. Se Couperin non scrive alcun pezzo per il Credo, così come tutti gli altri organisti che hanno composto delle Messes pour l’orgue, è Sonnet che precisa: “Non si deve suonare al Credo, ma bisogna cantarlo”.
Comunque il giovane organista si libera delle norme del Cærimoniale Parisiense, scrivendo pezzi brillanti che potrebbero apparire come arie di danza, in particolare la Giga del 3e Couplet del Gloria

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Smetto quando voglio", l'ultimo colpo della banda con suspense

"Smetto quando voglio", l'ultimo colpo della banda con suspense

Roma (askanews) - L'avventura dei ricercatori diventati criminali è arrivata all'epilogo: il 30 novembre arriva nei cinema "Smetto quando voglio - Ad honorem", terzo film pieno di suspense della saga inventata e diretta da Sydney Sibilia. Pietro Zinni, interpretato da Edoardo Leo, è in carcere con tutta la sua banda, ma c'è un ultimo compito che deve affrontare: fermare il cattivo interpretato da ...

 
Il dramma del San Juan: ancora nessuna traccia del sommergibile

Il dramma del San Juan: ancora nessuna traccia del sommergibile

Buenos Aires (askanews) - Si fanno sempre più deboli le speranze di ritrovare in vita i 44 uomini di equipaggio del sommergibile argentino San Juan di cui una settimana fa si sono perse le tracce Secondo il quotidiano argentino "Clarin" sarebbe stato individuato un segnale a partire dal quale è stato isolato un nuovo perimetro di ricerche nell'Atlantico meridionale anche se il segnale non è ...

 
Come combattere riciclaggio e corruzione

Come combattere riciclaggio e corruzione

Roma, (askanews) - "Il fenomeno del riciclaggio continua a dimostrare purtroppo una grande "attualità" nel nostro Paese. Nell'ultimo anno sono state prossime alle centomila le operazioni sospette segnalate all'Unità informazioni finanziarie di Bankitalia, il che significa anche una maggiore attenzione da parte degli intermediari e dei professionisti". Lo afferma Fabrizio Vedana, vicedirettore ...

 
Enogastronomia, 2000 chef per promuovere le eccellenze italiane

Enogastronomia, 2000 chef per promuovere le eccellenze italiane

Napoli, (askanews) - Duemila chef provenienti da tutta Italia, ma anche arrivati dal Brasile, Belgio, Olanda, Francia e Argentina, si sono ritrovati alla Mostra d'Oltremare a Napoli per il ventinovesimo Congresso Nazionale della Federazione Italiana Cuochi. Tre giorni di incontri, show-cooking, degustazioni e dimostrazioni per promuovere le eccellenze italiane nel mondo e la cultura di una sana e ...

 
Gabriele Lavia

RIETI

La stagione di prosa apre con l'amore di Prévert con Gabriele Lavia

Un’apertura di alto profilo per una stagione che si preannuncia record. Sabato 25, alle 21, al teatro Flavio Vespasiano, andrà in scena il primo spettacolo di prosa previsto ...

22.11.2017

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

RIETI

Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

Le garbate ironie del Trittico italiano, Rota, Menotti, dall’Ongaro hanno conquistato il pubblico che venerdì ha riempito il Teatro Flavio Vespasiano. Tre brevi opere ...

18.11.2017