mensa di Santa Chiara

RIETI

La Fondazione Varrone "salva" la mensa di Santa Chiara

17.06.2015 - 21:58

0

Rischiava di non poter garantire più un pasto caldo ai suoi frequentatori per mancanza di soldi. In dispensa solo panini e frutta. Quindi l’appello (anche alla Divina provvidenza) dei gestori della mensa e l’inizio di una mobilitazione che ha coinvolto un po’ tutti in città ed in particolare la Fondazione Varrone che, anche quest’anno, ha tenuto a precisare di aver già fatto la sua parte stanziando “un ulteriore contributo di 10 mila euro alla Mensa di Santa Chiara”, specificando agli stessi gestori della Mensa “che la somma sarebbe stata liquidata, come da consolidata prassi pluriennale, su presentazione della relazione sull'iniziativa, corredata di un consuntivo finanziario e copia dei relativi giustificativi di spesa al fine di garantire la massima trasparenza e tracciabilità di ogni contributo”.
Insomma alle parole e ai proclami dell’ultima ora la Fondazione Varrone ha risposto (e in tempi non sospetti) con i fatti. Ecco perché ha tenuto a ricordare il suo impegno che nell'ultimo biennio, in seguito all'acuirsi della crisi economica, ha portato la Fondazione Varrone a deliberare una serie di contributi a sostegno del meritevole operato svolto dal volontariato sul territorio. Dopo aver erogato centomila euro nel 2013 alle famiglie maggiormente colpite dalla crisi economica, attraverso gli Enti preposti quali i Servizi Sociali del Comune di Rieti e la Caritas di Rieti e Poggio Mirteto, con la condizione di destinare il contributo per il pagamento di spese mensili dei nuclei familiari individuati, la Fondazione Varrone è di nuovo intervenuta, per il protrarsi della crisi, a sostegno delle fasce più deboli e svantaggiate, con un ulteriore contributo di 25 mila euro alla mensa di S.Chiara. Destinate notevoli risorse anche nel 2014 a diverse associazioni di volontariato operanti nel territorio così come nel 2015, con una serie di iniziative mirate al sostegno della fasce più deboli, per un importo di circa 100 mila euro tra cui il contributo deliberato il 27 maggio di 10 mila euro alla Mensa di S.Chiara.
“Voglio ringraziare pubblicamente tutto il popolo straordinario dei volontari che ogni giorno anche nel nostro territorio, profonde un aiuto insostituibile a coloro che vivono diverse difficoltà, sostituendosi a volte alle stesse istituzioni - ha affermato il presidente della Fondazione Varrone, Antonio Valentini - La Fondazione Varrone ponendosi in ascolto delle esigenze della collettività, ha deciso di destinare significative risorse a favore di numerose associazioni, come la meritevole Mensa di S.Chiara, che si prodigano per il prossimo e necessitano di risorse e strumenti per poter fronteggiare le emergenze”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gli Akita, cani di razza giapponese, spopolano nel mondo

Gli Akita, cani di razza giapponese, spopolano nel mondo

Tokyo, (askanews) - Cos'hanno in comune l'attore americano Richard Gere, il sex symbol del cinema francese Alain Delon e la pattinatrice russa Alina Zagitova? Sono tutti innamorati dei cani Akita, razza canina giapponese sempre più popolare nel mondo. Negli ultimi anni i proprietari del cane che prende il nome dalla regione più settentrionale dell'isola di Honshu, la prefettura di Akita appunto, ...

 
Fibra ottica, D'Ascenzo (Sapienza): necessaria in nuova didattica

Fibra ottica, D'Ascenzo (Sapienza): necessaria in nuova didattica

Roma, (askanews) - "Sono stato sempre convinto fermamente dell'importanza dello sviluppo della infrastruttura in fibra ottica. Ma da lungo tempo, lo dico anche ai miei studenti, le soluzioni adottate a livello commerciale non sono andate di pari passo con lo sviluppo della diffusione dei dati". E' quanto ha evidenziato il preside della Facoltà di Economia e Commercio della Sapienza, il prof. ...

 
Principe Carlo succederà alla regina alla guida del Commonwealth

Principe Carlo succederà alla regina alla guida del Commonwealth

Londra, (askanews) - Un altro segno della fine di un'epoca. I leader del Commonwealth, riuniti in Gran Bretagna, hanno deciso che il principe Carlo succederà alla madre la regina Elisabetta II, alla guida dell'organizzazione. Elisabetta, che compierà 92 anni il 21 aprile, aveva espresso l'auspicio che il figlio prendesse le redini dell'organizzazione, un titolo simbolico e non ereditario. Riuniti ...

 
A Los Angeles un black carpet per "The Handmaid s Tale 2"

A Los Angeles un black carpet per "The Handmaid s Tale 2"

Los Angeles (askanews) - E' stata presentata in anteprima a Los Angeles la seconda stagione di "The Handmaid s Tale", attessissimo seguito della serie tv pluripremiata nel 2017 e divenuta un cult. In passerella hanno sfilato gli attori protagonisti della serie, un thriller ambientato in un futuro distopico in cui alle donne è stato tolto qualsiasi diritto, trasformandole in procreatrici per conto ...

 
Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

ANTRODOCO

Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

Ha preso il via la rassegna musicale Primavera in Musica 2018 con il concerto del Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo ...

09.04.2018

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

RIETI

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

Gli artisti della sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma saranno i protagonisti dell’appuntamento in programma domenica 8 aprile ...

06.04.2018

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

RIETI

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

Dopo il successo dello scorso anno, torna in scena il Laboratorio Teatrale del Liceo classico “Varrone”, con lo spettacolo “Δεινός (il mistero dell’essere umano) - ...

06.04.2018