risorse sabine

RIETI

Ricevuta da Zingaretti una delegazione sindacale per fare il punto sulla situazione della Provincia

08.06.2015 - 20:35

0

In occasione della visita del presidente Zingaretti all’albergo scuola di Amatrice, i lavoratori della Amministrazione Provinciale di Rieti hanno organizzato un presidio al fine di avere, dal presidente della Regione Lazio, assicurazioni circa il proprio futuro lavorativo e la sorte dei servizi attualmente gestiti in proprio dall’Amministrazione Provinciale. La delegazione sindacale, composta da Gianni Ciccomartino, della FP CGIL, Valter De Santis, della UIL FPL e Paola Aguzzi, della CISL FP, unitamente ad una rappresentanza dei lavoratori della provincia di Rieti, è stata ricevuta dal Presidente Zingaretti nei locali dell’albergo scuola di Amatrice. Il confronto ha riguardato l’iter della legge regionale la cui prossima emanazione è stata assicurata dal Presidente Zingaretti, la tutela dei livelli occupazionali che dovrebbe essere realizzata in gran parte mediante il trasferimento del personale presso la Regione Lazio e solo in maniera residuale attraverso la mobilità in altri Enti, e la necessità di far fronte alle carenze finanziarie determinate dalle varie leggi di stabilità che hanno falcidiato i trasferimenti alle AA.LL. ed in particolare alle Province al fine di non compromettere un livello sufficiente di standard qualitativo e quantitativo dei servizi erogati (viabilità, manutenzione scuole, etc). Il presidente Zingaretti ha assicurato di aver previsto, quale “corredo finanziario” alla legge regionale in questione, se pur tra mille difficoltà, quanto necessario affinché il processo di riordino sia sotto questi aspetti sostenibile ed impegnandosi, su richiesta delle OO.SS. a coinvolgere le OO.SS. territoriali nel percorso di riordino previsto, che deve adattarsi alle specificità di ogni territorio.
Durante l’incontro è stata posta inoltre la questione dei lavoratori di “Risorse sabine” , società partecipata posta in liquidazione e ad oggi licenziati, ai quali come prima risposta il Presidente Zingaretti ha dato assicurazione di aver reperito le risorse per il pagamento dei TRF, e di valutare inoltre, compatibilmente con le risorse a disposizione, specifici percorsi di ricollocamento.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il Trumpcare arriva in Senato fra proteste e dissensi interni

Il Trumpcare arriva in Senato fra proteste e dissensi interni

Washington (askanews) - Disabili portati via di peso mentre protestano davanti all'ufficio del leader della maggioranza al Senato, il conservatore Mitch McConnell. Medici che dimostrano davanti al Congresso in favore dell'Obamacare. Si annunciano giorni infuocati a Washington dove verrà discussa la proposta dei repubblicani di riforma della sanità. Una proposta che già in forma di bozza, ...

 
Trump al picnic: "io amico di politici, chi l'avrebbe mai detto"

Trump al picnic: "io amico di politici, chi l'avrebbe mai detto"

Roma, (askanews) - E' stato il primo picnic dell'era Trump sul prato della Casa Bianca, presidenti oltre al presidente e alla moglie Melandia anche il vicepresidente Mike Pence con la consorte e Ivanka Trump figla dell'inquilino della Casa Bianca. Tono più formale dell'era Obama. Trump ha scherzato: "siamo diventati amici di molti di voi nelle ultime settimane. Amici di politici, chi l'avrebbe ...

 
Nissan, per Qashqai 10 anni da leader con nuova versione

Nissan, per Qashqai 10 anni da leader con nuova versione

Vienna, (askanews) - Dopo averlo inventato 10 anni fa, Nissan conferma la sua leadership nel segmento dei cross over con l'ultima Qashqai. Parole d'ordine, più tecnologia, più sicurezza, più comfort. In 10 anni Nissan Qashqai è stato il leader incontrastato del mercato C-Suv. Ha venduto oltre 250 mila unità e nessun altro ha fatto tanto. Ora, nel festeggiare con orgoglio un decennio vissuto ...

 
Gelmini: su Sala siamo garantisti ma giunta di Milano allo sbando

Gelmini: su Sala siamo garantisti ma giunta di Milano allo sbando

Milano (askanews) - Forza Italia resta garantista sulla vicenda che coinvolge il sindaco di Milano Beppe Sala, che sarebbe indagato dalla procura di Milano per un appalto sul verde di Expo 2015, ma il giudizio politico sul suo operato è "netto e impietoso". "C'è una certa contraddizione e confusione che possono essere comprensibili, non siamo abituati a infierire sulle vicende giudiziarie perchè ...

 
Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

RIETI

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

Entrano nel vivo i Concerti per la Festa Europea della Musica a Rieti organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo, anche quest’anno presente ...

18.06.2017

Carlo Verdone

RIETI

Meloccaro incontra Carlo Verdone al Parco del Cordiandolo

Appuntamento questa sera, alle 21, al parco "Il coriandolo", con l’intervista di Stefano Meloccaro a Carlo Verdone. Atteso un vero e proprio bagno di folla per l’attore ...

17.06.2017

danzando tra i colori

RIETI

Al teatro Flavio lo spettacolo “Danzando tra i colori”

“Danzando tra i colori”. E’ questo il titolo scelto dall’associazione “Con le ali ai piedi” per il saggio di fine anno che oggi (venerdì 16) alle 18 si consumerà nella ...

16.06.2017