Il sindaco si appella ai "reatini di Roma": "Lunedì sera tutti al palaTiziano a tifare Npc"

RIETI

Il sindaco si appella ai "reatini di Roma": "Lunedì sera tutti al palaTiziano a tifare Npc"

07.06.2015

0

Cresce tra i tifosi la febbre per gara-4 della finale tra Eurobasket e Prometeo Npc che in caso di successo reatino varrebbe la final four di Rimini. A lanciare un singolare appello è lo stesso sindaco Simone Petrangeli. “Domani sera, lunedì 8 giugno - dice il sindaco -, si disputerà gara 4 della finale tra la Npc Rieti e la Eurobasket di Roma. In caso di vittoria della squadra amarantoceleste, Rieti sarà tra le 4 squadre che si contenderanno 3 posti per disputare la Serie A nella prossima stagione. In occasione di una partita così importante saranno tanti i reatini che seguiranno la squadra nella Capitale e sarebbe splendido unirsi alle moltitudini di romani d'adozione ma reatini di nascita e di cuore: per questo faccio un appello ai tantissimi reatini che vivono, lavorano e studiano a Roma e che hanno la possibilità di stringersi intorno alla squadra della propria città. Sarebbe un vanto e un onore vedere sugli spalti del PalaTiziano tanti reatini "di Roma" sostenere la squadra amarantoceleste e inseguire insieme il sogno di riportare in Serie A la nostra amata Rieti. Vi aspetto domani sera al PalaTiziano alle 20.30 per portare in alto i colori della nostra città” conclude il sindaco Petrangeli.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

Così è morto Emanuele Morganti, il ventenne di Alatri massacrato di botte nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 marzo. La ricostruzione dei fatti, dallo scontro nel locale al pestaggio in strada. Testi di Corrado ZuninoAnimazione di Paolo Samarelli