festa della repubblica Rieti

RIETI

Le celebrazioni per il 69° anniversario della Fondazione della Repubblica

01.06.2015 - 22:26

0

Martedì 2 giugno, si svolgeranno a Rieti, come di consueto, le celebrazioni per il 69° Anniversario della Fondazione della Repubblica che, quest’anno, assume un significato particolare per la concomitanza con le ricorrenze del Centenario della Prima Guerra Mondiale e del 70° Anniversario della Liberazione. Alle ore 10, in piazza Mazzini, alla presenza delle massime Autorità militari, civili e religiose, avrà luogo la cerimonia dell’Alzabandiera ed il Viceprefetto Vicario Reggente, dott. Paolo Giovanni Grieco, deporrà una corona d’alloro presso il Monumento ai Caduti. A partire dalle ore 11, in piazza Cesare Battisti, si svolgerà la cerimonia ufficiale, che si aprirà con il passaggio in rassegna dello schieramento delle rappresentanze militari e civili, dei Gonfaloni dei Comuni e dei Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e con la lettura del messaggio del Capo dello Stato da parte del Viceprefetto Vicario, Grieco che rivolgerà poi il suo saluto alla cittadinanza, al quale seguirà la lettura, a cura degli studenti dell’Istituto Magistrale Statale di Rieti “Elena Principessa di Napoli”, di alcune poesie e brani sulla Prima Guerra Mondiale e sul 70° della Liberazione; gli studenti del Liceo Classico “Marco Terenzio Varrone” leggeranno invece brani tratti da “La Repubblica - Politeia” di Platone e dal “Discorso sulla Costituzione” di Piero Calamandrei. Si procederà quindi alla consegna della Medaglia d’Onore concessa ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra ed ai familiari dei deceduti, rilasciata alla memoria al Signor Vincenzo Albrizio, mentre verranno insigniti dell’Onorificenza di “Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana” i Signori Luigi Bernardinetti, Paolo Mei e Bruno Russo. Chiuderà la manifestazione la Banda di Lisciano, diretta dal maestro Moreno Pentuzzi, con l’esecuzione di alcuni brani. Per la ricorrenza della Festa della Repubblica verrà allestita, inoltre, nel salone di rappresentanza del Prefettura, la mostra dal titolo “Repubblica e Costituzione”, curata dall’Archivio di Stato di Rieti. La mostra resterà aperta martedì 2 giugno dalle ore 9 alle 13.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il Trumpcare arriva in Senato fra proteste e dissensi interni

Il Trumpcare arriva in Senato fra proteste e dissensi interni

Washington (askanews) - Disabili portati via di peso mentre protestano davanti all'ufficio del leader della maggioranza al Senato, il conservatore Mitch McConnell. Medici che dimostrano davanti al Congresso in favore dell'Obamacare. Si annunciano giorni infuocati a Washington dove verrà discussa la proposta dei repubblicani di riforma della sanità. Una proposta che già in forma di bozza, ...

 
Trump al picnic: "io amico di politici, chi l'avrebbe mai detto"

Trump al picnic: "io amico di politici, chi l'avrebbe mai detto"

Roma, (askanews) - E' stato il primo picnic dell'era Trump sul prato della Casa Bianca, presidenti oltre al presidente e alla moglie Melandia anche il vicepresidente Mike Pence con la consorte e Ivanka Trump figla dell'inquilino della Casa Bianca. Tono più formale dell'era Obama. Trump ha scherzato: "siamo diventati amici di molti di voi nelle ultime settimane. Amici di politici, chi l'avrebbe ...

 
Nissan, per Qashqai 10 anni da leader con nuova versione

Nissan, per Qashqai 10 anni da leader con nuova versione

Vienna, (askanews) - Dopo averlo inventato 10 anni fa, Nissan conferma la sua leadership nel segmento dei cross over con l'ultima Qashqai. Parole d'ordine, più tecnologia, più sicurezza, più comfort. In 10 anni Nissan Qashqai è stato il leader incontrastato del mercato C-Suv. Ha venduto oltre 250 mila unità e nessun altro ha fatto tanto. Ora, nel festeggiare con orgoglio un decennio vissuto ...

 
Gelmini: su Sala siamo garantisti ma giunta di Milano allo sbando

Gelmini: su Sala siamo garantisti ma giunta di Milano allo sbando

Milano (askanews) - Forza Italia resta garantista sulla vicenda che coinvolge il sindaco di Milano Beppe Sala, che sarebbe indagato dalla procura di Milano per un appalto sul verde di Expo 2015, ma il giudizio politico sul suo operato è "netto e impietoso". "C'è una certa contraddizione e confusione che possono essere comprensibili, non siamo abituati a infierire sulle vicende giudiziarie perchè ...

 
Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

RIETI

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

Entrano nel vivo i Concerti per la Festa Europea della Musica a Rieti organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo, anche quest’anno presente ...

18.06.2017

Carlo Verdone

RIETI

Meloccaro incontra Carlo Verdone al Parco del Cordiandolo

Appuntamento questa sera, alle 21, al parco "Il coriandolo", con l’intervista di Stefano Meloccaro a Carlo Verdone. Atteso un vero e proprio bagno di folla per l’attore ...

17.06.2017

danzando tra i colori

RIETI

Al teatro Flavio lo spettacolo “Danzando tra i colori”

“Danzando tra i colori”. E’ questo il titolo scelto dall’associazione “Con le ali ai piedi” per il saggio di fine anno che oggi (venerdì 16) alle 18 si consumerà nella ...

16.06.2017