accordo di programma rieti al mise

RIETI

Accordo di programma, fondi più vicini

30.05.2015 - 21:20

0

Approvata la modifica ministeriale della legge 181 del 1989, si rimette in moto il cammino verso l'accordo di programma che aspettava proprio la nuova normativa prima di riavviare il percorso che dovrebbe portare adesso alla stesura dei bandi. A mancare, per ora, è solo la pubblicazione delle modifiche in Gazzetta Ufficiale, dopo di che Regione e Ministero potranno tornare a ragionare sul documento firmato per Rieti e sui criteri di assegnazione dei fondi (15milioni di euro) destinati alle piccole e medie imprese della provincia.
Un passo necessario, questo, per concludere l'iter anticipato nel territorio da una robusta ricerca cominciata per sondare le intenzioni degli investitori con relative manifestazioni di interesse. Sempre in materia di Pmi, intanto, arrivano ulteriori novità dalla Regione Lazio che il prossimo 9 giugno, con un fondo di 10 milioni di euro, aprirà lo sportello informativo pensato per il bando "Loan for Sme's" per la copertura degli interessi sui prestiti accesi dalle micro, piccole e medie imprese laziali e che saranno parte nodale per rimettere in movimento i 170 milioni di euro messi a disposizione dalla Banca europea degli investimenti e da alcuni istituti di credito. In tale contesto il fondo della Regione è stato pensato a titolo di contributi in conto interesse per allineare gli oneri finanziari delle imprese a quelli più vantaggiosi di altri Paesi. Possono presentare domanda di contributo le micro, piccole e medie imprese, con le prime due che sono ammissibili qualora abbiano sede operativa nel territorio regionale e con le medie che sono ammissibili, così come le "mid-cap" qualora abbiano sede operativa nelle "aree di crisi" riconosciute dalla Regione Lazio e dalle competenti amministrazioni centrali mediante accordi di programma e quindi che sono destinate, oltre che per l'area del sistema locale del lavoro di Anagni-Frosinone, per quello di Rieti. Un passo in più, questo, che prova ad agevolare gli imprenditori del territorio con misure mirate, che si inseriscono in un quadro generale che rimane comunque difficile, ma che le istituzioni centrali e regionali stanno provando ad agevolare con provvedimenti di sostegno

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Mosca, (askanews) - La diplomazia vaticana propone gli ideali della fraternità, della solidarietà, della pace. Anche se a volte si scontrano con interessi nazionali ben specifici. La sfida è proprio questa. Come spiega in questa intervista esclusiva ad askanews, il cardinale Pietro Parolin, segretario di stato vaticano. "I mattoni con cui cerchiamo di costruire tutti i ponti sono in primo luogo ...

 
"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

Roma (askanews) - Al festival di Locarno ha avuto un enorme successo e il protagonista Nicola Nocella ha vinto il premio della critica, dal 31 agosto "Easy - Un viaggio facile facile" di Andrea Magnani arriverà nei cinema. Il film racconta il viaggio surreale di Isidoro, detto Easy, ex campione di Go Kart, depresso e con molti chili di troppo, che per togliere il fratello dai guai deve portare in ...

 
Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Napoli, (askanews) - Arriveranno i Nas all'ospedale di Napoli Loreto Mare, per aiutare a scoprire cosa è successo ad Antonio Scafuri nella notte fra il 16 e il 17 agosto; il ragazzo è morto dopo il ricovero in codice rosso per un incidente in moto. Secondo la famiglia, gli infermieri litigavano su chi avrebbe dovuto accompagnarlo a fare una AngioTac in un'altra struttura. Per ora la famiglia non ...

 
Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Mosca, (askanews) - "Per quanto riguarda il viaggio del Papa o di un incontro, non avrei elementi per esprimermi. Adesso si è innescata, penso di poterla chiamare, una dinamica positiva, dopo il viaggio e l'incontro a Cuba, e adesso questo grande evento di popolo con la visita delle Reliquie di San Nicola (in Russia). E tutto questo deve portare a nuovi passi e nuove iniziative. Un po' alla volta ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Al Terminillo serata di grandi emozioni con il Musì trio

RIETI

Al Terminillo una serata di grandi emozioni con il Musì trio

Una serata piena di emozioni ha regalato il Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte), in un concerto ...

19.08.2017