Luna park adiacente al palaSojourner: caos parcheggi per la finale

palasojourner

RIETI

Luna park adiacente al palaSojourner: caos parcheggi per la finale

25.05.2015 - 15:48

0

La data d’inizio della finale play off tra Rieti e Roma si avvicina. NPC ed Eurobasket daranno vita a gara-1 martedì 2 giugno (palla a due ore 20 e 30), giorno in cui l’Italia festeggia la nascita della Repubblica. Per l’occasione è atteso al PalaSojourner il pubblico delle grandi occasioni. Già contro Montegranaro circa 2000 persone stiparono le tribune della gloriosa arena di Villa Reatina ed è lecito ritenere che contro Roma possano aumentare anche di 1000 unità così da arrivare a 3000 o, chissà, superare questo numero così come, d’altronde, è accaduto pressoché ininterrottamente per una paio di lustri: tra il 1998 ed il 2009. Però nella circostanza gli sportivi reatini avranno il problema di trovare un posteggio alle proprie vetture perché il piazzale del PalaSojourner, intitolato al mai dimenticato e storico gm della Sebastiani, Italo Di Fazi, sarà occupato proprio in quei giorni dal luna park. Gli amministratori locali, come già accadde lo scorso anno in occasione della finale contro Latina (ma allora era soltanto una partita, oggi saranno almeno due se non tre), non hanno trovato di meglio che cedere temporaneamente l’uso del piazzale – che, si noti bene, è pertinenza del PalaSojourner – ad alcuni giostrai, testimoniando ancora una volta assoluta ottusità e scarso rispetto verso Giuseppe Cattani che con sforzi enormi sta restituendo ai reatini una squadra competitiva e dal grande seguito popolare, ma soprattutto verso i propri concittadini che hanno a cuore lo sport dei giganti e la NPC. Peraltro l’infelice scelta, ove confermata, creerà non pochi problemi di ordine pubblico. Infatti giusto il 2 giugno questo luna park aprirà i propri battenti e si regalerà alla gioventù reatina che, è fin troppo facile arguirlo, affollerà il parco giochi. Nel contempo almeno 2.000 persone accorreranno per assistere a gara-1 della finale play off tra Rieti e Roma, senza però sapere dove collocare i propri mezzi privati di trasporto. E’ facile prevedere che nel quartiere di Villa Reatina si creerà enorme confusione. Un caos che si ripeterà inevitabilmente giovedì 4 giugno, in occasione della disputa di gara-2 (sempre con inizio alle 20 e 30). 

IL SERVIZIO COMPLETO NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI IN EDICOLA OGGI LUNEDI' 25 MAGGIO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Smetto quando voglio", l'ultimo colpo della banda con suspense

"Smetto quando voglio", l'ultimo colpo della banda con suspense

Roma (askanews) - L'avventura dei ricercatori diventati criminali è arrivata all'epilogo: il 30 novembre arriva nei cinema "Smetto quando voglio - Ad honorem", terzo film pieno di suspense della saga inventata e diretta da Sydney Sibilia. Pietro Zinni, interpretato da Edoardo Leo, è in carcere con tutta la sua banda, ma c'è un ultimo compito che deve affrontare: fermare il cattivo interpretato da ...

 
Il dramma del San Juan: ancora nessuna traccia del sommergibile

Il dramma del San Juan: ancora nessuna traccia del sommergibile

Buenos Aires (askanews) - Si fanno sempre più deboli le speranze di ritrovare in vita i 44 uomini di equipaggio del sommergibile argentino San Juan di cui una settimana fa si sono perse le tracce Secondo il quotidiano argentino "Clarin" sarebbe stato individuato un segnale a partire dal quale è stato isolato un nuovo perimetro di ricerche nell'Atlantico meridionale anche se il segnale non è ...

 
Come combattere riciclaggio e corruzione

Come combattere riciclaggio e corruzione

Roma, (askanews) - "Il fenomeno del riciclaggio continua a dimostrare purtroppo una grande "attualità" nel nostro Paese. Nell'ultimo anno sono state prossime alle centomila le operazioni sospette segnalate all'Unità informazioni finanziarie di Bankitalia, il che significa anche una maggiore attenzione da parte degli intermediari e dei professionisti". Lo afferma Fabrizio Vedana, vicedirettore ...

 
Enogastronomia, 2000 chef per promuovere le eccellenze italiane

Enogastronomia, 2000 chef per promuovere le eccellenze italiane

Napoli, (askanews) - Duemila chef provenienti da tutta Italia, ma anche arrivati dal Brasile, Belgio, Olanda, Francia e Argentina, si sono ritrovati alla Mostra d'Oltremare a Napoli per il ventinovesimo Congresso Nazionale della Federazione Italiana Cuochi. Tre giorni di incontri, show-cooking, degustazioni e dimostrazioni per promuovere le eccellenze italiane nel mondo e la cultura di una sana e ...

 
Gabriele Lavia

RIETI

La stagione di prosa apre con l'amore di Prévert con Gabriele Lavia

Un’apertura di alto profilo per una stagione che si preannuncia record. Sabato 25, alle 21, al teatro Flavio Vespasiano, andrà in scena il primo spettacolo di prosa previsto ...

22.11.2017

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

RIETI

Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

Le garbate ironie del Trittico italiano, Rota, Menotti, dall’Ongaro hanno conquistato il pubblico che venerdì ha riempito il Teatro Flavio Vespasiano. Tre brevi opere ...

18.11.2017