raccolta differenziata

RIETI

Secchi della raccolta differenziata controllati dai volontari di Cittadinanza ttiva

25.05.2015 - 13:18

0

Laddove le istituzioni latitano, intervengono i cittadini di buona volontà come dimostra l'iniziativa offerta gratuitamente da Cittadinanzattiva al Comune di Rieti per verificare, con le “mani nei secchi della differenziata”, se la gente separa correttamente i materiali. Promotore dell’iniziativa il “volontario per forza” Benito Rosati che ha radunato le sue truppe e costituito una sorta di gruppo di “vigilantes” che due volte alla settimana fa visita ai condomini dei quartieri interessati alla raccolta differenziata dei rifiuti verificando se il servizio viene svolto regolarmente. “Abbiamo iniziato già da una settimana - spiega l’ambientalista convinto Benito Rosati - e i risultati sono stati già soddisfacenti. In particolare abbiamo visionato i cassonetti di alcuni condomini verificando che nella gran parte dei casi la differenziata viene svolta correttamente. Laddove riscontriamo delle irregolarità lasciamo un avviso specificando in che cosa si sta sbagliando. Se il problema persiste ad un nostro successivo controllo allora la segnalazione la giriamo direttamente al Comune che provederà a multare il condominio”. Cittadinanzattiva ha stipulato una regolare convenzione con il Comune che li autorizza ad esercitare i controlli superando la diffidenza dei residenti: “E’ tutto in regola - sottolinea Benito Rosati - e i nostri volontari (che presto si doteranno oltre che di autorizzazione cartacea anche di speciali e riconoscibili divise, ndr) sono persino assicurati. Ovviamente questo servizio lo stiamo svolgendo gratuitamente mossi dal nostro amore per l’ambiente che cerchiamo di trasmettere ai nostri concittadini attraverso questa opera di sensibilizzazione. Per questo è necessario spiegare a tutti come va fatta correttamente la raccolta differenziata. E’ importante separare i rifiuti seguendo delle regole basilari che si possono trovare nell’apposita brouchure realizzata dal Comune e distribuita in occasione dell’avvio della raccolta differenziata nei vari quartieri cittadini”. I “vigilantes della differenziata” ad oggi hanno già operato nei quartieri di Campoloniano e Villa Reatina e presto ispezioneranno i cassonetti di Piazza Tevere e Molino della Salce. I residenti sono dunque avvertiti. Occhio alla differenziata.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Birra, partita la raccolta orzo italiano della filiera Peroni

Birra, partita la raccolta orzo italiano della filiera Peroni

Roma, (askanews) - Per il terzo anno consecutivo, Birra Peroni ha inaugurato la raccolta dell orzo insieme agli agricoltori della propria filiera agricola. Per la raccolta 2017 i primi passi sono stati mossi dal "Cuore Verde dell Italia": l Umbria, in particolare a Deruta in Provincia di Perugia. Una scelta non affatto casuale. E a Deruta, infatti, che ha sede l azienda agricola di Paolo ...

 
Giffoni Film Festival, arriva anche la bellissima Amy Adams

Giffoni Film Festival, arriva anche la bellissima Amy Adams

Giffoni Valle Piana (askanews) - Con la bellissima Amy Adams, si arricchisce il parterre di ospiti super vip che saranno presenti alla 47esima edizione del Giffoni Film festival, il festival di cinema per ragazzi che si terrà a Giffoni Valle Piana, nel Salernitano dal 14 al 22 luglio 2017. L'attrice hollywodiana, nata in Italia (a Vicenza) da genitori statunitensi, protagonista dei recenti ...

 
Roma come Pompei, da scavi Metro C spunta solaio legno III secolo

Roma come Pompei, da scavi Metro C spunta solaio legno III secolo

Roma, (askanews) - Roma come Pompei: nei cantieri di scavo per la Metro C, all'altezza della futura stazione di Amba Aradam, sono venuti alla luce due ambienti della media età imperiale che, a causa di un incendio, contengono ancora ampie e ben conservate parti del solaio ligneo e del mobilio. Il ritrovamento è avvenuto grazie alla realizzazione del Pozzo Q15, 8 metri di diametro e 14 metri di ...

 
Musica, Silvestri: paura attentati? Preoccupa, ma non ci fermiamo

Musica, Silvestri: paura attentati? Preoccupa, ma non ci fermiamo

Roma, (askanews) - "Il clima mi preoccupa un po' nel senso che vedo gli effetti che ha, anche oggi (sabato 24 giugno, ndr) che stavamo provando questo concerto, l'intervento degli artificieri che probabilmente è normale, c'era un altro tipo di attenzione, un altro tipo di ansia, di preoccupazioni. Lo senti nelle parole delle persone che devono muoversi": così Daniele Silvestri, intervistato da ...

 
Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

RIETI

Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

Si è svolto presso lo splendido scenario della Chiesa di San Rufo a Rieti, accanto al dipinto del bell’Angelo dello Spadarino, il concerto del flautista Sandro Sacco, che già ...

25.06.2017

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

RIETI

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

Entrano nel vivo i Concerti per la Festa Europea della Musica a Rieti organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo, anche quest’anno presente ...

18.06.2017

Carlo Verdone

RIETI

Meloccaro incontra Carlo Verdone al Parco del Cordiandolo

Appuntamento questa sera, alle 21, al parco "Il coriandolo", con l’intervista di Stefano Meloccaro a Carlo Verdone. Atteso un vero e proprio bagno di folla per l’attore ...

17.06.2017