Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 10:01

RIETI

Con il "Progetto Sprino" una marcia in più in Europa

progetto sprino

La presentazione del progetto Sprino

E’ stato presentato nella sala consiliare del Comune di Rieti il progetto Sprino (Saint-Pierre-Rieti-Nordhron), il Comitato Cittadino per i gemellaggi e l’Ufficio Fondi Europei del Comune. Nella sala consiliare del Comune erano presenti gli artefici di questa progetto con il sindaco Simone Petrangeli che ha tenuto a sottolineare la bontà dell’iniziativa e soprattutto l’esito positivo del progetto (finanziato dalla Commissione Europea con 20 mila euro) presentato dal Comune che lo ha visto classificarsi al sesto posto su 144 progetti vincitori in risposta al bando “Città gemellate 2015” del Programma europeo “Europa per i cittadini” e finalizzato a promuovere impegno democratico e partecipazione civica consentirà di sviluppare molte iniziative. In particolare l’obiettivo è quello di ampliare il progetto culturale e di scambio tra Rieti con i suoi cittadini e due delle città gemellate: Saint-Pierre (Francia) e Nordhron (Germania) e la collaborazione di Cna e istituto Rosatelli. Il Comitato cittadino gemellaggi è composto da 25 cittadini che hanno presentato al Comune una regolare domanda di partecipazione e sei consiglieri comunali. Per il Comitato non c’è tempo per la gloria visto che già sarà chiamato ad accogliere a breve in città una novantina di tedeschi provenienti dalla città di Nordhorn in visita a Rieti e alle bellezze del suo territorio. Tra i temi centrali che verranno affrontati c’è il lavoro, con incontri previsti a ottobre.

Più letti oggi

il punto
del direttore