Cerca

Venerdì 24 Febbraio 2017 | 20:24

RIETI

Serpenti in albergo: momenti di paura per due coniugi

Serpenti in albergo: momenti di paura per due coniugi

Incontri ravvicinati non proprio del terzo tipo ma comunque indesiderati per due ospiti di un albergo cittadino. Moglie e marito, infatti, mentre stavano uscendo si sono imbattuti in due lunghi serpenti che strisciavano lungo il pavimento: alla vista dei rettili sono scappati via terrorizzati rinchiudendosi nella loro camera. Immediatamente hanno segnalato l’inquietante e pericolosa presenza al responsabile della struttura e contemporaneamente hanno chiamato i vigili del fuoco che sono intervenuti prontamente. Le ricerche hanno portato alla cattura di uno dei due serpenti mentre dell’altro si sono invece perse le tracce probabilmente perché forse riuscito a dileguarsi nella folta vegetazione che circonda l’albergo che, attualmente, ospita anche diversi rifugiati. Solo una volta rassicurati della cattura del serpente (probabilmente una biscia) i due malcapitati ospiti protagonisti dell’incontro fin troppo ravvicinato, hanno deciso di uscire dalla loro camera dove si erano rinchiusi perché terrorizzati. “Siamo ancora spaventati – hanno detto moglie e marito – perché non ci aspettavamo di certo di imbatterci in due serpenti all’interno dell’albergo. Probabilmente i due rettili sono arrivati fin qui approfittando della fitta vegetazione che si è formata nelle proprietà vicine. Ringraziamo comunque i vigili del fuoco che sono prontamente intervenuti alla nostra segnalazione ma d'ora in avanti guarderemo bene intorno ogni volta uscire dalla nostra camera”.

Più letti oggi

il punto
del direttore