Open day in occasione della settimana nazionale del Pronto Soccorso

RIETI

Open day in occasione della settimana nazionale del Pronto Soccorso

18.05.2015

0

In occasione della Settimana nazionale del Pronto Soccorso, promossa dalla Società Italiana di medicina di Emergenza e Urgenza SIMEU, in collaborazione con il Tribunale per i diritti del malato – Cittadinanzattiva, mercoledì 20 maggio alle ore 10,30, presso la Direzione Medica dell’Ospedale de’ Lellis si svolgerà un incontro alla presenza del direttore generale della Asl Laura Figorilli, del direttore sanitario Marilina Colombo, del direttore della Unità Operativa Complessa Medicina e Chirurgia Accettazione Urgenza dottor Flavio Mancini, della Consigliera regionale Simeu dottoressa Rita Bonfini e in rappresentanza del Comparto, l’infermiera professionale Lorenza Iachettini. Saranno illustrati i dati relativi al numero degli Accessi 2014 e del primo quadrimestre 2015 (Ospedale de’ Lellis e Grifoni di Amatrice). La settimana del Pronto soccorso è l’ occasione per fare il punto sul sistema dell’ emergenza-urgenza, sui problemi e sulle possibili soluzioni. L’ obiettivo dell’iniziativa pubblica, aperta anche al mondo dell’associazionismo (saranno presenti le Associazioni di volontariato provinciali) è quello di avvicinare l’ utenza al nostro PS, comprendere le dinamiche, i problemi e cercare anche, perché no, delle soluzioni insieme. Al termine della conferenza sarà possibile, previa richiesta, visitare la Struttura.Questo permetterà ai cittadini di conoscere meglio le peculiarità del Pronto soccorso di Rieti, le attività svolte, i percorsi per i pazienti e per i loro familiari, e per avere pareri e segnalazioni utili al miglioramento del servizio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

Così è morto Emanuele Morganti, il ventenne di Alatri massacrato di botte nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 marzo. La ricostruzione dei fatti, dallo scontro nel locale al pestaggio in strada. Testi di Corrado ZuninoAnimazione di Paolo Samarelli