ater via pollastrini Eliseo Maggi

RIETI

Alloggi Ater, a pieno ritmo i lavori in via Pollastrini

10.05.2015 - 09:53

0

Il Commissario straordinario dell’Ater della Provincia di Rieti, Eliseo Maggi, e il Direttore Generale, Amedeo Lauretti, hanno visitato il complesso di via Pollastrini a Rieti. Sono stati consegnati nelle settimane scorse, infatti, i lavori finalizzati al completamento dell’isolamento termico a cappotto e alla realizzazione di un impianto fotovoltaico da 15 kw presso quattro fabbricati dell’Ater, dal civico 106 al 118. In occasione del sopralluogo, il Commissario Maggi ha incontrato i residenti del complesso, confrontandosi con loro su esigenze, idee e possibilità di azioni future. “Siamo soddisfatti del lavoro che si sta compiendo su questi edifici e vogliamo proseguire anche in futuro, intercettando fondi regionali ed europei che possano permetterci di mettere in campo ulteriori interventi – ha spiegato il Commissario Maggi – In linea generale è nostra intenzione, non soltanto intervenire a livello strutturale ma anche aprirci ai suggerimenti e al dialogo, accogliendo proposte e idee al fine di migliorare la vita delle persone che abitano negli edifici di proprietà dell’Ater. La collaborazione tra Enti e cittadini è fondamentale”. Il progetto presentato dall’Ater è risultato tra i vincitori della Call for Proposal “Energia Sostenibile” della Ue, relativo ai fondi Por 2007-2013. L’importo complessivo del finanziamento concesso per gli interventi su Via Pollastrini è di € 684.218. I lavori – per un importo a base d’appalto di € 548.057 – sono stati assegnati attraverso una procedura alla quale sono state invitate tutte le imprese qualificate della Regione Lazio per questo tipo di opere. Al termine della selezione, i lavori sono stati aggiudicati alla “EdilIsotermo Srl”. Il termine per l’esecuzione dell’opera è di 120 giorni; a regime l’installazione del fotovoltaico permetterà l’azzeramento totale dei costi delle aree esterne e condominiali, mentre il completamento del cappotto termico consentirà un cospicuo risparmio sulle spese per il riscaldamento degli alloggi. Quello di via Pollastrini è solo uno degli interventi Ater finanziati dal Por 2007-2013 per oltre un milione di euro complessivi. Soddisfazione da parte dei vertici Ater è stata espressa per la tempestività con cui il cantiere sta procedendo, in linea con i tempi previsti. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. Dopo l'attacco ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più frequentate da ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, della sicurezza, ...

 
Al Terminillo serata di grandi emozioni con il Musì trio

RIETI

Al Terminillo una serata di grandi emozioni con il Musì trio

Una serata piena di emozioni ha regalato il Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte), in un concerto ...

19.08.2017

Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017