progetto montagnaterapia

RIETI

Comune, Asl e Coop Valli Reatine insieme nel progetto “Montagnaterapia”

09.05.2015 - 00:46

0

Integrazione, partecipazione e attività di gruppo outdoor alla scoperta della natura, del territorio e di se stessi. E’ quanto si propone di realizzare il progetto di Montagnaterapia, nato dalla collaborazione tra il Comune, la ASL di Rieti, la Cooperativa sociale Valli Reatine e il Club Alpino Italiano. Il progetto, sostenuto dalla dr.ssa Luana Faraglia, del Dipartimento di salute mentale della ASL di Rieti, e dall’assessore alle Politiche Socio-sanitarie, Stefania Mariantoni, è dedicato a ragazzi e adulti con problematiche psicofisiche; ha avuto inizio ad aprile e si protrarrà, con cadenza settimanale, ogni mercoledì, scegliendo, di volta in volta, uno dei diversi luoghi che caratterizzano il patrimonio naturale del territorio. L’obiettivo è offrire esperienze in cui l’integrazione emerga in modo rilevante, in un’ottica di prevenzione dell’emarginazione e dell’esclusione sociale, ma anche di mantenimento e potenziamento di abilità fisiche e motorie. Le uscite in contesti naturali e paesaggistici, il ritrovarsi alla pari sui sentieri sono infatti elementi fondamentali per un clima favorevole al raggiungimento della “vetta” e in questo caso del benessere delle persone. Alle prime uscite, a Terminillo e nella Riserva dei Laghi, hanno già partecipato molti ragazzi ospiti delle case famiglia del Dsm gestite dal Comune, accompagnati dal personale socio sanitario della Cooperativa sociale Valli Reatine e dalle guide del Cai di Rieti. La testimonianza più suggestiva raccolta finora, che aiuta a comprendere il valore del progetto, viene proprio da una ragazza che ha preso parte alle uscite: “Durante la passeggiata - spiega - ci siamo trovati di fronte a un prato bellissimo e ciò che lo rendeva così bello erano tante margherite. La cosa più bella da sapere è che anche quando in superficie i fiori muoiono, sotto terra la vita continua per poi rigenerarsi, quindi il ciclo della vita non si interrompe mai”. “Stiamo ampliando l’orizzonte dei nostri servizi - dichiara l’assessore Stefania Mariantoni - con nuove opportunità per l’utenza in un continuo percorso di riappropriazione di identità e di contatto con il mondo esterno e la natura. Dall’assistenza alla collaborazione con la ASL per la riabilitazione nell’handicap e nel disagio psichico”. “Queste iniziative - commenta il dott. Sandro Corsi, presidente della Coop sociale ACTL, capofila della Coop Valli Reatine - sono il segno di come intendiamo vivere il rapporto con il territorio, in libertà e socialità. La Montagnaterapia è un po’ l’emblema di un modo di lavorare che dovrà caratterizzare il nostro operato, basato sull’ascolto, sulla comprensione dei bisogni e sulla ricerca condivisa dei migliori servizi e attività da offrire. Abbiamo ancora molte idee da sviluppare e da proporre e siamo certi che lavorando di squadra e in rete, tanto con gli enti pubblici quanto con il privato, potremmo dare anche noi il nostro contributo per una crescita inclusiva e sostenibile del territorio”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Roma, (askanews) - Papa Francesco è atterrato al Cairo, in Egitto, poco dopo le 14 del 28 aprile per il suo 18esimo viaggio apostolico internazionale. Nella sua prima giornata, Francesco ha incontrato il presidente egiziano al-Sisi a palazzo presidenziale. Subito dopo ha visitato l'università musulmana sunnita ad Al-Azhar, dove ha incontrato il grande imam Ahmad al-Tayyib, con il quale ha ...

 
Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Roma, 28 apr. (askanews) - Cento giorni di Donald Trump alla Casa Bianca fra shock e bombe. 20 gennaio 2017: il discorso del giuramento come in campagna elettorale "America First" 24 gennaio 2017. Primi ordini esecutivi. Tagli a ong che consentono l'aborto. Varo gasdotto Keystone XL 28 gennaio 2017. Stop all'immigrazione da 7 paesi. Stop ai rifugiati per 4 mesi Ma sarà bloccato dai giudici. 14 ...

 
Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Roma, (askanews) - Col di Lamo a Montalcino è un'azienda agricola "al femminile". Askanews ha incontrato al Vinitaly di Verona la proprietaria dell'azienda, Giovanna Neri, che assieme alla figlia Diletta e ad una agronoma donna, porta avanti l'azienda da 15 anni, e che ha parlato di bio e di qualità. "Col di Lamo è un'azienda femmina, l'agronoma è femmina, abbiamo soltanto un 'omone' che viene ...

 
Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Milano, (askanews) - L'esperienza professionale e il saper fare dei commercialisti e degli esperti contabili scendono in campo a sostegno delle settemila start up innovative iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese. E' il contributo che i professionisti dell'Unione nazionale commercialisti ed esperti contabili si impegnano a dare per il rilancio e lo sviluppo economico e ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...