In provincia uffici postali aperti nel ponte di sabato 2 maggio

RIETI

In provincia uffici postali aperti nel ponte di sabato 2 maggio

01.05.2015

0

Poste Italiane comunica che tutti i 96 uffici postali della provincia di Rieti saranno aperti nella giornata del ponte successiva alla festività del 1°maggio. Pertanto, anche le pensioni verranno regolarmente messe in pagamento a partire da sabato 2 maggio. In ordine al potenziale prevedibile aumento dell’affluenza dovuto alla concomitanza del ponte con il pagamento dei ratei pensionistici, Poste Italiane, oltre a garantire la piena operatività degli sportelli, ricorda che il sabato gli uffici postali sono aperti al pubblico dalle ore 8.20 alle ore 12.35 e invita i pensionati a considerare la possibilità di recarsi presso gli uffici postali anche nella seconda metà della mattinata. Gli oltre 23mila pensionati di Rieti e provincia che hanno accreditato il rateo sul libretto di risparmio o sul conto BancoPosta e sono titolari di Carta Libretto Postale o Carta Postamat, hanno la possibilità di utilizzare le carte elettroniche per prelevare contante in disponibilità sui loro rapporti, fino a un massimo di 600 euro al giorno, presso i 28 sportelli ATM Postamat della provincia e su tutto il territorio nazionale anche nei giorni festivi, oppure direttamente all’interno degli uffici postali senza limiti di importo e senza la necessità di compilare alcun modulo, riducendo in entrambi i casi i tempi delle operazioni di prelievo. Per tutti i pensionati che preferiranno riscuotere il rateo dopo il ponte del 1° maggio, Poste Italiane consiglia di recarsi presso gli uffici postali in tarda mattinata, oppure durante la fascia oraria pomeridiana nel caso degli uffici aperti nel doppio turno. A Rieti, questi gli uffici postali disponibili con orario continuato 8.20-19.05 dal lunedì al venerdì (il sabato dalle ore 8.20 alle ore 12.35): Rieti Centro (via Garibaldi), Rieti 3 (via R.De Felice) e Rieti 4 (via Matteucci).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

Così è morto Emanuele Morganti, il ventenne di Alatri massacrato di botte nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 marzo. La ricostruzione dei fatti, dallo scontro nel locale al pestaggio in strada. Testi di Corrado ZuninoAnimazione di Paolo Samarelli