Cerca

Mercoledì 18 Gennaio 2017 | 10:57

RIETI

Eems, aumento di capitale condizionato all'omologa del tribunale al concordato preventivo

Eems, aumento di capitale condizionato all'omologa del tribunale al concordato preventivo

L’assemblea degli azionisti di Eems Italia, riunitasi in sede straordinaria, ha approvato a maggioranza l’aumento di capitale riservato all'esclusiva sottoscrizione di Gala Holding. La decisione presa dall’assemblea è ora condizionata all'omologa del tribunale al concordato preventivo richiesto da Eems e in questo senso nella giornata odierna è prevista l'adunanza dei creditori per poi aspettare la decisione del giudice secondo i tempi previsti. Al centro dell’attenzione anche la modifica della clausola statutaria sull’oggetto sociale che è e resta vincolata alla volontà degli azionisti. L’assemblea ha altresì deliberato che in caso di mancata omologa del concordato preventivo di Eems con provvedimento definitivo, e non più impugnabile, la società si troverà in stato di liquidazione avendo nominato quale liquidatore unico della società Paolo Mutti.

Più letti oggi

il punto
del direttore