San Camillo de' Lellis

RIETI

Al de'Lellis ambulatorio odontoiatrico per i pazienti fragili

19.04.2015 - 18:32

0

Un ambulatorio dedicato a pazienti ricoverati o seguiti nell'ambito di controlli specialistici programmati perché affetti da patologie oncologiche in terapia, cardiopatici in trattamento con anticoagulanti, dializzati in attesa di trapianto e bambini di età compresa tra 6 e 13 anni seguiti dal servizio di neuropsichiatria infantile, in particolare affetti da autismo, disturbi gravi della sfera cognitiva e deficit psicomotorio. E’ stato attivato all’ospedale de' Lellis un servizio odontoiatrico per persone con vulnerabilità sanitaria. Le prestazioni erogate vanno dalle più semplici terapie preventive, come la rimozione del tartaro, alla piccola chirurgia e alle cure conservative. All'ambulatorio, aperto il venerdì, ogni quindici giorni, dalle 8 alle 14, si accede tramite prenotazione telefonando al numero 0746.278812. Più specificatamente, i pazienti ricoverati accedono al servizio con modulistica interna su segnalazione del Coordinatore della Unità Operativa. I bambini seguiti dal Servizio di neuropsichiatria infantile aziendale, su segnalazione del servizio che, attraverso apposita scheda, indirizza il bambino all'ambulatorio odontoiatrico o nel caso di necessità di ulteriore approfondimento clinico, dal pediatra di libera scelta. L'infermiera dell'ambulatorio odontoiatrico, ricevuta la richiesta di visita, organizza l'appuntamento secondo la cadenza stabilita nell'agenda Recup dedicata. L'odontoiatra valuta la tipologia di paziente, il bisogno clinico-assistenziale, la capacità collaborativa per definire l'elegibilità alle cure odontoiatriche erogabili presso tale ambulatorio, concorda il piano terapeutico. “Diversi gli elementi qualificanti della nuova esperienza - fanno sapere [TESTO]il direttore generale della Asl di Rieti Laura Figorilli e il direttore sanitario Marlina Colombo -: competenza tecnico- professionale consolidata; un 'accoglienza attenta alle esigenze di pazienti in condizioni di fragilità, che valorizzi aspetti emotivo-relazionali e di umanizzazione nel rapporto con gli utenti; condizioni di sicurezza e funzionalità degli spazi e delle attrezzature. L'attività, che è stata avviata sperimentalmente e che sarà sottoposta a verifica periodica, è stata resa possibile attraverso la riorganizzazione di attività già presenti, di recupero di attrezzature e spazi non utilizzati, in assenza di risorse aggiuntive, grazie alla sensibilità, alla disponibilità ed all'impegno dei professionisti dell'Azienda, a cui va il nostro ringraziamento”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Barcellona, il giornalaio della Rambla: viviamo in un mondo così

Barcellona, il giornalaio della Rambla: viviamo in un mondo così

Barcellona, (askanews) - E' il primo chiosco sulla Rambla, proprio dove il furgone dei terroristi è entrato nell'arteria di Barcellona falciando la folla. Il racconto del giovane giornalaio argentino che ha visto la scena: "Ero dentro il chiosco e ho sentito un rumore strano, mi sono affacciato a guardare ed era il furgone che passava qui davanti investendo la gente. Veniva da laggiù, e poi è ...

 
Cappello bianco, vestitino fiorito: Madonna per le vie di Lecce

Cappello bianco, vestitino fiorito: Madonna per le vie di Lecce

Roma, (askanews) - Passeggiata tra turisti increduli per Madonna al Duomo di Lecce. La popstar si trova in Salento, infatti, per festeggiare il syuo 59esimo compleanno e non poteva mancare una visita alle bellezze barocche della "Firenze del Sud". "Ciao Madonna", "Ma è Madonna veramente?": lo stupore dei passanti e fan che hanno immortalato con iphone e tablet l'Icona del pop. I video sono stati ...

 
Alla Rambla fiori e messaggi. Lutto nelle vetrine dei negozi

Alla Rambla fiori e messaggi. Lutto nelle vetrine dei negozi

Barcellona, (askanews) - La Rambla torna a essere piena di gente, turisti e spagnoli, all'indomani del terribile attentato che ha colpito il cuore di Barcellona. I negozi mostrano ancora il segno di lutto e di dolore per le vittime. Come Disegual che, contrariamente a quanto avviene normalmente con una vetrina ricca di colori, mostra questa volta in vetrina un grande fiocco nero in segno di lutto....

 
Capo Centro islamico Legnano: non musulmano chi uccide innocenti

Capo Centro islamico Legnano: non musulmano chi uccide innocenti

Milano, (askanews) - Non è un musulmano chi ammazza innocenti. Lo ripete senza ombra di dubbi Hamid Arifi, il responsabile del Centro Islamico d Legnano, il paese di origine di Bruno Gulotta morto nell'attentato terroristico di Barcellona. L'abbiamo incontrato subito dopo la preghiera del mattino, nel centro che si trova proprio tra l'abitazione di Gulotta e l'azienda dove lavorava, in via XX ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

RIETI

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

Il 17 Agosto presso l’Auditorium della Chiesa di S. Francesco al Terminillo si terrà un Recital del pianista Emanuele Stracchi, in prima serata alle ore 21.30: una serata ...

15.08.2017