"Speed marathon": giro di vite della polstrada contro l'alta velocità

RIETI

"Speed marathon": giro di vite della polstrada contro l'alta velocità

17.04.2015 - 21:25

0

Giro di vite della polizia stradale contro gli eccessi di velocità. La sicurezza stradale, infatti, è diventata ormai una urgenza del Paese da perseguire con tutti i mezzi e gli strumenti a disposizione. E proprio a tal fine, nella giornata di giovedì, si è concretizzata l’iniziativa europea “Speed marathon” che si colloca nell’ambito delle azioni di sensibilizzazione promosse dall’Unione Europea per la decade 2011-2020 con l’obiettivo di dimezzare il numero di decessi da incidente stradale e diminuire il numero di feriti gravi in Europa. In particolare le pattuglie della polizia stradale in tutta Italia sono state impegnate in una vera e propria maratona mettendo in campo tutte le forze necessarie per realizzare un’opera di sensibilizzazione contro gli eccessi della velocità, realizzando servizi di rilevamento a tappeto. Anche a Rieti la polizia stradale per 24ore, si è concentrata su questo fenomeno nelle strade dove ancora la velocità la fa da padrona. In particolare sono state monitorate la strada statale 4 Salaria, la strada regionale 578 Salto-Cicolana e la strada statale 79 Ternana. Una operazione che ha visto scendere in campo, o per meglio dire in strada, 24 uomini che a bordo di 12 pattuglie, nmell’arco dell’intera giornata del 16 aprile, hanno realizzato numerosi servizi. L’operazione, in particolare, ha comportato il rilevamento di 10 sanzioni al Codice della Strada per eccesso di velocità mcon tre patenti di guida ritirate e 40 punti decurtati dalle patenti. “Il dato allarmante - fanno sapere dalla Polizia stradale di Rieti - è che tra le contestazioni effettuate sulla Salaria, ci sono anche quelle per aver superato il limite di velocità di oltre 60 km/orari, con una punta rilevata di 168 km/orari come a dire che, anche a Rieti, non si scherza”. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo
Il caso

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo

Adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma e scritte contro gli ebrei in curva sud all'Olimpico. La procura della Federcalcio ha aperto un'inchiesta sul comportamento antisemita di alcuni tifosi della Lazio che durante la sfida contro il Cagliari avevano riempito il settore dello stadio normalmente occupato dagli ultrà romanisti dopo la squalifica della Nord. Gli adesivi sono stati rimossi in ...

 
Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Genova, (askanews) - "So che non si cancellano facilmente mesi di polemiche e vedo anche elementi di strumentalità e contraddittorietà nella posizione di Mdp, però se si vogliono fare dei passi avanti bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno. Il bicchiere mezzo pieno ieri è stata l'apertura di Speranza e il fatto che Renzi ha detto 'discutiamo'. Partiamo da questo bicchiere mezzo pieno". Lo ha ...

 
Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Los Angeles (askanews) - Hollywood sempre più nella bufera. Dopo lo scandalo che ha coinvolto l'ormai ex produttore Harvey Weinstein a seguito dei racconti di molte attrici sulle molestie sessuali e i presunti stupri compiuti dal mogul cinematografico, ora tocca al 72enne sceneggiatore e regista statunitense James Toback. Trentotto donne lo hanno accusato, secondo quanto riferisce il "Los Angeles ...

 
Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Roma, (askanews) - Il cambiamento climatico rappresenta un grave rischio per il leopardo delle nevi, ma altre minacce arrivano dal degrado dell'habitat, dai conflitti con le popolazioni locali e dal bracconaggio che alimenta il traffico illegale. Ricerche recenti indicano che circa un quarto dell'habitat di questi animali potrebbe scomparire entro il 2070 se non verrà posto un freno al ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017