enza bufacchi

RIETI

Presidenza Asm, Bufacchi verso la riconferma

12.04.2015 - 13:46

0

Si è aperta una nuova partita per la maggioranza del Comune ma, stando a quanto circola negli ambienti di Palazzo, la soluzione potrebbe essere più condivisa e meno dolorosa di quelle che hanno portato, ad esempio, al rimpasto di giunta. Stiamo parlando del nuovo corso dell'Asm, il cui Consiglio di Amministrazione si avvia ormai a scadenza e spetterà dunque all'amministrazione Petrangeli rinnovarlo. Il dato quasi certo è che anche la prossima versione del Cda dell'Azienda reatina riproporrà l'assetto a cinque membri. Le norme, infatti, avevano fatto ipotizzare una riduzione a tre soli membri ma grazie ad alcuni cavilli e allo statuto dell'Azienda il Cda dovrebbe, invece, mantenere la conformazione attuale. Dunque, tre nuovi membri che saranno nominati dalla parte pubblica e due dal socio privato. Tutto ciò però con una ineludibile riduzione delle spese per il presidente ed i consiglieri. Taglio che dovrebbe essere almeno del venti per cento, sempre in accordo con le norme di spending review imposte negli ultimi anni dai governi nazionali. Il balletto sui nomi del nuovo Consiglio di Amministrazione, in realtà, è già aperto anche se ufficialmente nessun movimento o partito ha espresso proprie indicazioni. Iniziando dal presidente, non dovrebbero esserci problemi per Enza Bufacchi, fedelissima del sindaco Simone Petrangeli, che dovrebbe essere riconfermata, anche se il ragionamento su una nuova presidenza di Asm più gradita anche al Pd aveva fatto capolino nei vari tavoli di trattativa tra la sinistra e i Dem all'epoca del rimpasto di giunta. Quei ragionamenti non avrebbero comunque trovato spazio negli impegni sottoscritti tra le parti e il primo cittadino quindi già fatto capire a tutti che il presidente resta Enza Bufacchi, anche a dispetto di alcuni degli uomini vicini allo stesso primo cittadino che questa volta si sono trovati d'accordo con alcuni settori del Pd nel chiedere almeno una riflessione prima della conferma. Detto di Bufacchi, le altre due nomine del socio pubblico - che dovrebbero sostituire gli uscenti Fausto Petrucci e Massimo Pirisi - sarebbero il centrista Marco Pasquali, anch'egli molto vicino al sindaco Petrangeli negli ultimi tempi, e un esponente di Sel. Se su Pasquali non dovrebbero troppi problemi - nonostante si parli di qualche mal di pancia dell'area che fa riferimento a Enzo Antonacci - più difficoltosa pare la nomina nell'area di sinistra, dove ci sarebbe un confronto in atto tra le varie anime di Sel, Mettici del Tuo ed altre. Per questo le quotazioni di Maurizio Camerini, nome circolato negli ultimi giorni, sembrano in ribasso.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini: vedrò Berlusconi, non mi incaponisco su primarie

Salvini: vedrò Berlusconi, non mi incaponisco su primarie

Milano, (askanews) - Con Silvio Berlusconi "ci vedremo, ci sentiremo, ragioneremo". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante una conferenza stampa in via Bellerio. "L'ho proposto 18 volte di fare le primarie, non solo sul leader ma anche sul programma, mi è stato detto di no 18 volte, non mi incaponisco su questo. La priorità è fare una legge elettorale di cinque righe e ...

 
Toti: rapporto tra Fi e Lega è solido e serio ma va ritarato

Toti: rapporto tra Fi e Lega è solido e serio ma va ritarato

Genova (askanews) - "Il rapporto tra Forza Italia e Lega è solido, serio e basato su programmi e obiettivi comuni. Lo stiamo portando avanti qui da due anni, come lo portiamo avanti da oltre un decennio in Lombardia e Veneto. Credo non sia un rapporto da inventare ma semmai da sistemare, da tarare, da organizzare meglio". Lo ha detto a Genova il governatore della Liguria e consigliere politico di ...

 
Salvini: oggi bellissimo risveglio, ora andiamo a governare

Salvini: oggi bellissimo risveglio, ora andiamo a governare

Milano, 26 giu. (askanews) - Per il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, quello di oggi dopo i ballottaggi delle amministrative è "un bellissimo risveglio, però carico di responsabilità", tra le quali quella di puntare al governo a livello nazionale. Lo ha detto durante una conferenza stampa in via Bellerio. "Se dopo decenni gli elettori ci chiedono di governare città" come Genova, ...

 
Maire Tecnimont, Folgiero: la supply chain italiana piace ovunque

Maire Tecnimont, Folgiero: la supply chain italiana piace ovunque

Milano (askanews) - Le sinergie fra cliente e supplier, il ruolo di Maire Tecnimont all'interno della filiera industriale italiana, le strategie per il futuro. Incontro con il ceo del gruppo industriale italiano Pierroberto Folgiero a margine di "Seenergy", un evento organizzato a Milano da Maire Tecnimont per valorizzare ancora di più le collaborazioni industriali fra contractor e fornitori: "Le ...

 
Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

RIETI

Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

Si è svolto presso lo splendido scenario della Chiesa di San Rufo a Rieti, accanto al dipinto del bell’Angelo dello Spadarino, il concerto del flautista Sandro Sacco, che già ...

25.06.2017

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

RIETI

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

Entrano nel vivo i Concerti per la Festa Europea della Musica a Rieti organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo, anche quest’anno presente ...

18.06.2017

Carlo Verdone

RIETI

Meloccaro incontra Carlo Verdone al Parco del Cordiandolo

Appuntamento questa sera, alle 21, al parco "Il coriandolo", con l’intervista di Stefano Meloccaro a Carlo Verdone. Atteso un vero e proprio bagno di folla per l’attore ...

17.06.2017