Da Napoli per vendere frutta ma finiscono in manette

COLLEVECCHIO

Da Napoli per vendere frutta ma finiscono in manette

09.04.2015 - 13:04

0

Due uomini provenienti da Afragola in provincia di Napoli, si erano spinti in Sabina con il loro furgone carico di frutta. ma avevano uno strano modo di venderla. La disavventura è capitata ad un sessantasettenne di Magliano in Sabina allorquando alla guida della sua autovettura nel Comune di Collevecchio, è stato fermato con una banale scusa dai due campani. Questi hanno cominciato a decantare la loro merce e nel frattempo gli hanno rifilato un paio di cassette della loro frutta mettendogliele direttamente in macchina chiedendogli poi i soldi. Nel trattare il prezzo, gli stessi all'improvviso, hanno letteralmente scippato il portafogli di mano al malcapitato dandosi alla fuga a bordo del loro furgone forse in cerca di qualche altro cliente da spennare. Ma l'anziano non si è perso d'animo e col suo telefonino ha chiamato il 112 e subito la centrale operativa di Poggio Mirteto, ha diramato le ricerche a tutte le autovetture in circolo. una di queste, esattamente quella composta dai militari di collevecchio, hanno immediatamente intercettato il furgone ben descritto dal derubato. Gli occupanti avevano ancora in dosso la refurtiva che è stata momentaneamente sequestrata per poi essere restituita all'avente diritto. Per i due di 25 e 29 anni, sono invece scattate le manette accusati di furto con strappo e trattenuti nelle camere di sicurezza a disposizione dell'autorita' giudiziaria, in attesa del processo per direttissima.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Roma, (askanews) - Papa Francesco è atterrato al Cairo, in Egitto, poco dopo le 14 del 28 aprile per il suo 18esimo viaggio apostolico internazionale. Nella sua prima giornata, Francesco ha incontrato il presidente egiziano al-Sisi a palazzo presidenziale. Subito dopo ha visitato l'università musulmana sunnita ad Al-Azhar, dove ha incontrato il grande imam Ahmad al-Tayyib, con il quale ha ...

 
Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Roma, 28 apr. (askanews) - Cento giorni di Donald Trump alla Casa Bianca fra shock e bombe. 20 gennaio 2017: il discorso del giuramento come in campagna elettorale "America First" 24 gennaio 2017. Primi ordini esecutivi. Tagli a ong che consentono l'aborto. Varo gasdotto Keystone XL 28 gennaio 2017. Stop all'immigrazione da 7 paesi. Stop ai rifugiati per 4 mesi Ma sarà bloccato dai giudici. 14 ...

 
Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Roma, (askanews) - Col di Lamo a Montalcino è un'azienda agricola "al femminile". Askanews ha incontrato al Vinitaly di Verona la proprietaria dell'azienda, Giovanna Neri, che assieme alla figlia Diletta e ad una agronoma donna, porta avanti l'azienda da 15 anni, e che ha parlato di bio e di qualità. "Col di Lamo è un'azienda femmina, l'agronoma è femmina, abbiamo soltanto un 'omone' che viene ...

 
Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Milano, (askanews) - L'esperienza professionale e il saper fare dei commercialisti e degli esperti contabili scendono in campo a sostegno delle settemila start up innovative iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese. E' il contributo che i professionisti dell'Unione nazionale commercialisti ed esperti contabili si impegnano a dare per il rilancio e lo sviluppo economico e ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...