Settantenne ubriaco alla guida provoca incidente sulla Salaria

RIETI

Settantenne ubriaco alla guida provoca incidente sulla Salaria

30.03.2015 - 21:31

0

Un settantasettenne di Rieti alla guida della propria autovettura, si è scontrato con un autocarro condotto da una cittadina marocchina residente a Rieti che procedeva regolarmente lungo la strada Salaria in direzione di Roma. Per i militari della pattuglia della compagnia di Rieti, intervenuti sul posto a seguito di richiesta sul 112, l’anziano è subito apparso in evidente stato di alterazione psico-fisica. Difatti, sottoposto ad accertamenti mediante etilometro, è risultato avere una concentrazione alcoolemica circa tre volte superiore al consentito. Pertanto per l’uomo, patente ritirata e autovettura sequestrata amministrativamente. A Cittaducale una pattuglia del nucleo radiomobile di Cittaducale ha denunciato un ventunenne perché a bordo dell’autovettura intestata alla di lui madre, si era messo alla guida in evidente stato di alterazione alcoolica. Lo stesso sottoposto ad accertamento mediante etilometro, è risultato avere una concentarzione alcoolemica di 1,49 g/l (oltre due volte superiore al consentito). La patente è stata ritirata e il mezzo affidato a persona in possesso dei prescritti requisiti. Infine a Leonessa, i militari della locale stazione hanno denunciato un trentasettenne del luogo, anch’egli sorpreso al volante della propria autovettura, con un tasso alcolemico superiore a circa il doppio rispetto al consentito, come rilevato da accertamnento a mezzo di etilometro. Anche in questo caso, la patente è stata ritirata ed il mezzo affidato a persona in possesso dei previsti requisiti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Roma, (askanews) - Papa Francesco è atterrato al Cairo, in Egitto, poco dopo le 14 del 28 aprile per il suo 18esimo viaggio apostolico internazionale. Nella sua prima giornata, Francesco ha incontrato il presidente egiziano al-Sisi a palazzo presidenziale. Subito dopo ha visitato l'università musulmana sunnita ad Al-Azhar, dove ha incontrato il grande imam Ahmad al-Tayyib, con il quale ha ...

 
Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Roma, 28 apr. (askanews) - Cento giorni di Donald Trump alla Casa Bianca fra shock e bombe. 20 gennaio 2017: il discorso del giuramento come in campagna elettorale "America First" 24 gennaio 2017. Primi ordini esecutivi. Tagli a ong che consentono l'aborto. Varo gasdotto Keystone XL 28 gennaio 2017. Stop all'immigrazione da 7 paesi. Stop ai rifugiati per 4 mesi Ma sarà bloccato dai giudici. 14 ...

 
Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Roma, (askanews) - Col di Lamo a Montalcino è un'azienda agricola "al femminile". Askanews ha incontrato al Vinitaly di Verona la proprietaria dell'azienda, Giovanna Neri, che assieme alla figlia Diletta e ad una agronoma donna, porta avanti l'azienda da 15 anni, e che ha parlato di bio e di qualità. "Col di Lamo è un'azienda femmina, l'agronoma è femmina, abbiamo soltanto un 'omone' che viene ...

 
Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Milano, (askanews) - L'esperienza professionale e il saper fare dei commercialisti e degli esperti contabili scendono in campo a sostegno delle settemila start up innovative iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese. E' il contributo che i professionisti dell'Unione nazionale commercialisti ed esperti contabili si impegnano a dare per il rilancio e lo sviluppo economico e ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...