parco via liberato di benedetto Rieti

RIETI

Donati: "Parchi pubblici cittadini abbandonati e nel degrado"

30.03.2015 - 11:46

0

Il consigliere comunale Emanuele Donati (ApR) ha presentato al presidente del Consiglio Comunale e agli assessori e dirigenti competenti, un'interrogazione urgente (pure con richiesta di risposta scritta) sollecitata da diverse persone in merito alle precarie condizioni, soprattutto igieniche, cui versano i parchi pubblici cittadini, con specifico riferimento a quelli ubicati in viale Liberato di Benedetto e in via della Cavatella/largo Millesimi, per quanto consta, in concessione pluriennale a soggetti terzi. "Nei summenzionati parchi - spiega Donati -, i cittadini hanno spesso lamentato una diffusa sporcizia (sintomo di scarsa pulizia), la presenza di animali domestici di grossa taglia (il cui accesso sarebbe inibito dalle vigenti disposizioni comunali), nonché l'incuria e la fatiscenza di parte delle attrezzature ludiche, molto frequentate dai bambini e dalla proprie famiglie. D'altronde, non può certo sfuggire a nessuno, men che meno a me, che una città meritoriamente volta alla tutela dell'infanzia ed i suoi diritti - ogni anno vengono ribaditi con brillanti iniziative pubbliche - possa tollerare certe imbarazzanti situazioni. Da qui la necessità - conclude Donati - di svolgere opportuni ed urgenti controlli, pure con l'ausilio di pattuglie della Polizia Municipale e se necessario la possibilità per il Comune di esercitare il potere di revoca dell'affidamento a seguito di reiterate contestazioni per la violazione degli accordi sottoscritti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Roma, (askanews) - Papa Francesco è atterrato al Cairo, in Egitto, poco dopo le 14 del 28 aprile per il suo 18esimo viaggio apostolico internazionale. Nella sua prima giornata, Francesco ha incontrato il presidente egiziano al-Sisi a palazzo presidenziale. Subito dopo ha visitato l'università musulmana sunnita ad Al-Azhar, dove ha incontrato il grande imam Ahmad al-Tayyib, con il quale ha ...

 
Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Roma, 28 apr. (askanews) - Cento giorni di Donald Trump alla Casa Bianca fra shock e bombe. 20 gennaio 2017: il discorso del giuramento come in campagna elettorale "America First" 24 gennaio 2017. Primi ordini esecutivi. Tagli a ong che consentono l'aborto. Varo gasdotto Keystone XL 28 gennaio 2017. Stop all'immigrazione da 7 paesi. Stop ai rifugiati per 4 mesi Ma sarà bloccato dai giudici. 14 ...

 
Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Roma, (askanews) - Col di Lamo a Montalcino è un'azienda agricola "al femminile". Askanews ha incontrato al Vinitaly di Verona la proprietaria dell'azienda, Giovanna Neri, che assieme alla figlia Diletta e ad una agronoma donna, porta avanti l'azienda da 15 anni, e che ha parlato di bio e di qualità. "Col di Lamo è un'azienda femmina, l'agronoma è femmina, abbiamo soltanto un 'omone' che viene ...

 
Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Milano, (askanews) - L'esperienza professionale e il saper fare dei commercialisti e degli esperti contabili scendono in campo a sostegno delle settemila start up innovative iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese. E' il contributo che i professionisti dell'Unione nazionale commercialisti ed esperti contabili si impegnano a dare per il rilancio e lo sviluppo economico e ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...