antonio preite

RIETI

Comune: Iva pagata in ritardo, Preite assolto dalla Corte dei Conti

27.03.2015 - 20:55

0

La Corte dei Conti ha assolto Antonio Preite dall'accusa di aver procurato un danno al Comune di Rieti per oltre 145 mila euro per omesso pagamento dell'Iva. Una notizia clamorosa se si pensa alle tante polemiche che hanno costellato gli ultimi anni della vita dell'Ente reatino. In sostanza i giudici hanno riconosciuto come veritiere le tesi difensive di Preite del suo legale Mariella Cari che, in sede di udienza, avevano fatto presente che a causa delle anticipazioni che il Comune aveva fatto per conto della Regione Lazio - circa dieci milioni di euro - e a causa dei crediti che lo Stato aveva nei confronti dell'Ente reatino, l'ex dirigente non aveva liquidità per ottemperare al pagamento dell'Iva e pertanto ha utilizzato le somme per pagare questioni più urgenti come, ad esempio, stipendi e servizi. Cade dunque l'accusa mossa dall'Ente nel 2012 verso Preite di aver preferito pagare altri e non l'Iva visto che "in realtà in quegli anni il Comune di Rieti - si legge nella sentenza della Corte dei Conti - si trovava in una situazione di grande deficit di liquidità. La grave situazione finanziaria si evidenzia nel rendiconto del 2011" e "in tale situazione si operava necessariamente attraverso il costante utilizzo di anticipazioni di tesoreria ed il ricorso all'utilizzo per cassa di risorse vincolate". La Corte, inoltre, "ritiene che tale assetto economico depone per l'insussistenza della colpa grave con riferimento alla condotta dannosa rimproverata all'odierno convenuto". Insomma, una sentenza che farà discutere anche alla luce del fatto che proprio Preite è uno dei dirigenti allontanati dal Comune di Rieti a seguito delle contestazioni mosse negli ultimi anni con il nuovo corso. Sulla vicenda è intervenuto anche l'amministrazione comunale che in una nota fa sapere " che la questione del ritardo nel pagamento dell'Iva nulla ha a che vedere con il licenziamento del dottor Antonio Preite. Tale provvedimento, infatti, si basa su deliberazioni della Corte dei Conti che attestavano gravi irregolarità contabili e su una serie di atti posti in essere dal dirigente che hanno portato alla integrazione della fattispecie della responsabilità dirigenziale ex art. 21 del decreto legislativo 165/2001. Il procedimento riguardante il pagamento dell'Iva, peraltro, è stato attivato direttamente dalla Corte dei Conti allorquando il Comune ha dovuto riconoscere il relativo debito fuori bilancio, perché l'Iva non solo non era stata pagata, ma neanche iscritta in bilancio".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Finlandia, accoltellamenti Turku, anche un'italiana tra i feriti

Finlandia, accoltellamenti Turku, anche un'italiana tra i feriti

Turku (askanews) - C'è anche un'italiana tra i feriti degli accoltellamenti seriali avvenuti venerdì 18 agosto a Turku, in Finlandia. Al grido di "Allah Akbar" un uomo si è scagliato contro i passanti nel centro di questa cittadina portuale, uccidendo due persone e ferendone altre otto. La polizia finlandese ha confermato ufficialmente che l'accoltellamento seriale sia stato un atto di terrorismo....

 
Barcellona, è caccia ad Abouyaaqoub. Una terza vittima italiana

Barcellona, è caccia ad Abouyaaqoub. Una terza vittima italiana

Roma, 19 ago. (askanews) - Ora è lui il super-ricercato, ha 22 anni ed è sfuggito alla morte che ha colto i suoi presunti complici a Cambrils. La polizia spagnola dà la caccia a Younes Abouyaaqoub, sospettato di essere stato l'autista del furgone bianco scagliato contro la folla di passanti e turisti sulla Rambla. Anche lui è di origine marocchina, come la gran parte dei componenti del gruppo che ...

 
Vive in Spagna da anni, italiano: "Qui misure sicurezza elevate"

Vive in Spagna da anni, italiano: "Qui misure sicurezza elevate"

Barcellona, (askanews) - "Io che vivo qua ho sempre visto tantissima polizia e non avrei mai pensato a un attacco terroristico qua a Barcellona. Con le misure di sicurezza che ci sono non avrei mai pensato. Per questo mi ha preso molto, una cosa che non mi sarei mai aspettato". Ad affermarlo è un giovane italiano, originario di Vicenza, che vive da tanti anni in Spagna, scampato all'attentato di ...

 
Finlandia, accoltellate diverse persone nel centro di Turku

Finlandia, accoltellate diverse persone nel centro di Turku

Turku (askanews) - Diverse persone sono state accoltellate oggi nel centro della città di Turku, in Finlandia sudoccidentale. Un uomo è stato arrestato dalla polizia, che l'ha neutralizzato sparandogli alle gambe, mentre continua la caccia a "possibili altri accoltellatori", secondo quanto ha twittato la polizia. Non è ancora stato chiarito il numero di vittime, anche se il sito di notizie del ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

RIETI

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

Il 17 Agosto presso l’Auditorium della Chiesa di S. Francesco al Terminillo si terrà un Recital del pianista Emanuele Stracchi, in prima serata alle ore 21.30: una serata ...

15.08.2017