Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 05:48

RIETI

Risorse Sabine, nuovo corteo di protesta dei lavoratori

Risorse Sabine, nuovo corteo di protesta dei lavoratori

I lavoratori di Risorse Sabine sono tornati ad occupare la sala consiliare della Provincia di Rieti al termine di un corteo che si è sviluppato dall'ex Bosi fino a palazzo d'Oltre Velino sulla Salaria. La protesta anche alla luce della deliberata la liquidazione dell’azienda per il prossimo 30 marzo. I lavoratori hanno annunciato forme di protesta attraverso l'occupazione della sala consiliare anche durante le feste pasquali come già accaduto durante le festività natalizie. Durante il lungo corteo il traffico veicolare ha subito notevoli disagi.

Più letti oggi

il punto
del direttore