Sul progetto  del Terminillo nuova bocciatura degli ambientalisti

RIETI

Sul progetto del Terminillo nuova bocciatura degli ambientalisti

24.02.2015 - 12:29

0

Un progetto che "fa acqua da tutte le parti", con il quale "praticamente" si raddoppiano le aree sciabili all'interno delle zone di protezione speciale e dei siti di interesse comunitario, carente in alcuni aspetti procedurali e contradditorio. La bocciatura senza appello del progetto "Terminillo Stazione Montana" - non certo una sorpresa - arriva dagli ambientalisti che hanno annunciato di aver presentato le loro osservazioni alla Regione Lazio e alla Provincia di Rieti. Il Wwf Lazio - alla guida del gruppo di associazioni - auspica che dirigenti e funzionari della Regione ritengano il progetto "incompatibile esattamente come i loro predecessori". Il riferimento è evidentemente al progetto del 2010, per il Wwf "analogo" a quello in discussione in questi giorni, che subì all'epoca "una decisa bocciatura dalla Commissione VIA della Regione Lazio". Per questo, secondo gli ambientalisti, "si fa fatica a capire perché una parte della Regione Lazio continua a spendere soldi pubblici per la redazione di progetti che un'altra parte della stessa amministrazione boccia in quanto non compatibili con le caratteristiche ambientali e territoriali del Terminillo". Nel merito i cosiddetti 'No Smile' - gli oppositori al progetto di rilancio del Terminillo - sostengono che il progetto "avrebbe dovuto seguire le procedure tipiche dei programmi di interventi, e dunque la procedure di Valutazione Ambientale Strategica e non di Impatto Ambientale, che si applica a singoli progetti". Per gli ambientalisti, insomma, sono "sostanzialmente infondati" i risvolti occupazionali indicati dai promotori del progetto.

IL SERVIZIO COMPLETO NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI IN EDICOLA MARTEDI' 24 FEBBRAIO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018