"Da Poste mancanza di rispetto per gli utenti"

RIETI

"Da Poste mancanza di rispetto per gli utenti"

18.02.2015 - 21:23

0

Dopo la notizia data in anteprima dal Corriere di Rieti sulla chiusura degli uffici postali di Fiumata e San Polo Sabino, del ridimensionamento orario per Canneto Sabino, Configni, Fiamignano, Orvinio, Pozzaglia e Roccaranieri e, infine, della formalizzazione della chiusura di quelli di Terminillo e Posticciola, ecco che arrivano le prime reazioni. Su questa scorta a intervenire è stato il coordinamento cittadino del movimento civico Alleanza per Rieti che ha appreso la notizia “con molta preoccupazione”. Per quietare gli umori non è infatti bastata neanche la risposta di Poste Italiane che, ribadendo i principi generali di assistenza e capillarità, ha di fatto confermato quanto annunciato dal Corriere di Rieti che per Alleanza per Rieti si traduce in “mancanza di attenzione, soprattutto verso gli anziani e coloro che non sono dotati di un mezzo proprio per raggiungere gli altri uffici”. Di qui la bocciatura del piano aziendale di Poste: “Non condividiamo il metodo adottato per l'attuazione del proprio piano di ristrutturazione che, per quanto riguarda la nostra comunità comporterebbe la chiusura dell'ufficio del Terminillo (di fatto deciso da tempo e ora prossimo alla formalizzazione amministrativa, ndr), già frazione isolata dal resto della città e zona di alta montagna. Non siamo d'accordo perché l'azienda avrebbe dovuto quanto meno confrontarsi con le realtà locali e gli enti amministrativi preposti, assumendo la consapevolezza che l'ufficio del Terminillo rappresenta un presidio molto importante per almeno due aspetti. In primo luogo, perché svolge un servizio indispensabile per gli abitanti della frazione (soprattutto i disabili e tutti quelli che hanno difficoltà a spostarsi in inverno con la neve e il gelo). In subordine, per una ottica turistica, è inimmaginabile un rilancio del comprensorio montano del Terminillo senza garantire tutta quella serie infrastrutture necessarie al turista, come l'ufficio postale, ormai erogatore di servizi pure di natura finanziaria”. E quindi il rilancio sulla stazione montana affinchè “la presenza di Poste Italiane non venga smantellata definitivamente, ma garantita almeno un giorno a settimana, ad esempio per mezzo di un ufficio mobile con orari e date programmate, nonché adeguatamente pubblicizzate”. La speranza del movimento è quella di accendere i riflettori su questa vicenda "per la quale intravediamo possibili soluzioni”, d'altronde “il rilancio del Terminillo passa anche per la difesa dei servizi che fanno da contorno alle attrazioni naturalistiche e dalla salvaguardia dei diritti dei pochi residenti che sono rimasti a popolare la frazione stessa”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Perugia, (askanews) - Riduzione del danno e sostenibilità economico-sociale della filiera tabacchicola. Su queste due direttrici si muove l'azione congiunta di Philip Morris Italia e Coldiretti illustrata nella tavola rotonda "Il tabacco in Umbria - tra innovazione, tradizione e tutela della salute" svoltasi a Perugia e che ha messo attorno allo stesso tavolo istituzioni, mondo medico-scientifico ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018