Funzionario psicologico in Comune, la Uil: "Atti assunzione da revocare"

RIETI

Funzionario psicologico in Comune, la Uil: "Atti assunzione da revocare"

11.01.2015 - 16:33

0

A chi si chiedeva se i sindacati esistessero ancora al Comune di Rieti, oppure si occupassero ormai solo di Azienda sanitaria e altri enti e aziende pubbliche della provincia, la Uil risponde “presente” e fa scoppiare una nuova grana per la maggioranza chiedendo la revoca degli atti "per violazione di legge" delle procedure di assunzione di personale a tempo indeterminato mediante mobilità. La richiesta è del segretario Valter De Santis, che ha inviato una lettera al sindaco, all'assessore al personale e alla segretaria generale, nella quale si fa riferimento alla determina dirigenziale del 24 dicembre "con la quale si procede all'ammissione ed esclusione di domande pervenute a seguito dell'avviso per l'assunzione di un funzionario per mobilità". E questo nonostante la legge di stabilità 2015 abbia disposto "il divieto di assunzioni per Regioni ed Enti locali per gli anni 2015 e 2016 di personale diverso da quello delle Province in soprannumero, con la sola eccezione dei vincitori di concorso collocati in graduatorie approvate al 31 dicembre 2014". La Uil evidenzia che con il relativo avviso, sempre del 24 dicembre e in scadenza il 20 gennaio, si convocano proprio per quest'ultima data i candidati ammessi per il colloquio di selezione. "La data di assunzione dei citati atti lascia perplessi in quanto le disposizioni della legge di stabilità 2015 erano note a tutti - scrive De Santis - anche se ancora non pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale. Buon senso e ragionevolezza avrebbero dovuto suggerire prudenza nell'adozione di atti in considerazione delle novità in tema di assunzioni per Regioni ed enti locali. Ma ciò non è stato". Per la cronaca, il posto in oggetto sarebbe quello per un funzionario psicologico.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Roma, (askanews) - La terapia del tumore al rene passa anche per la formazione dei medici attarverso la realtà virtuale. Parte oggi da Roma la prima tappa del progetto Maestro presso l IPSE CENTER - Interactive Patient Simulation Experience - del Policlinico Universitario A. Gemelli, centro di simulazione interattivo nel quale gli operatori della salute sono chiamati a seguire percorsi di ...

 
Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Roma, (askanews) - Ponte Vecchio, icona di Firenze e del Rinascimento, diventa simbolo di collegamento tra popoli, città e culture diverse, tra passato e futuro, per far riflettere sulle frontiere di oggi e di ieri e sul fenomeno delle migrazioni. Fino al 7 gennaio, ogni giorno dalle 19 alle 24, Ponte Vecchio sarà illuminato dal progetto di videomapping sviluppato da Ied (Istituto Europeo di ...

 
Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Milano, 13 dic. (askanews) - Ancora più suv, ma anche più curata, elegante e con tanta tecnologia. E' la nuova Dacia Duster, il suv di segmento C che grazie all'ottimo rapporto qualità prezzo è il veicolo di categoria più venduto in Italia, con 64mila immatricolazioni nel 2017 e oltre 340mila dal lancio nel 2010. Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione Renault Italia: "Il cliente ideale ...

 
Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Roma, (askanews) - Un nuovo approccio diagnostico e terapeutico potrebbe rivoluzionare le strategie di cura della malattia di Crohn, patologia infiammatoria intestinale che colpisce prevalentemente in età giovanile e dopo i 65 anni. Lo ha evidenziato uno studio internazionale cui hanno preso parte anche ricercatori italiani. Fra loro, Alessandro Armuzzi, professore associato di Gastroenterologia ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017