Il Comune: "Vigilessa solo minacciata, nessuna aggressione fisica"

RIETI

Il Comune: "Vigilessa solo minacciata, nessuna aggressione fisica"

15.12.2014 - 21:36

0

Una lettera indirizzata al prefetto, al sindaco, all'assessore alla Polizia Locale ed al comandante della polizia locale di Rieti nella quale si chiede un urgente incontro sulla sicurezza degli agenti della polizia locale di Rieti. Giancarlo Cosentino, segretario Cisl Fp con delega agli enti locali, torna sulla vicenda dell’aggressione alla vigilessa di giovedì scorso perché nonostante quanto accaduto “anche ieri mattina alla stazione di Rieti era in servizio un solo agente. Questa situazione - continua Cosentino - non è accettabile e nel caso non fosse convocata la riunione richiesta, la Cisl fp di Roma Capitale e Rieti procederà ad indire lo stato di agitazione del personale interessato avviando tutte le procedure per informare le autorità competenti. In particolare “stigmatizza il comportamento dell' Amministrazione che ancora una volta, nonostante gli impegni e gli accordi presi con le rappresentanze sindacali, ha posto in servizio presso un luogo ad alto rischio con continue presenze di persone dedite alla microcriminalità, un solo agente”. E sull’accaduto è intervenuta l’amministrazione che ha fatto sapere di “che dalla relazione fornita dalla vigilessa, che sarebbe stata minacciata da un uomo poi identificato e fermato dalla polizia di stato, e dalle testimonianze raccolte, emerge, infatti, che si sarebbe trattato di una minaccia avvenuta al di là del vetro che separa la postazione di servizio (ex biglietteria Fs) dal resto dei locali della stazione. In pratica il soggetto non è mai entrato in contatto con il personale presente nel presidio. La ricostruzione dell'accaduto coincide, naturalmente, anche con quanto ha riferito il vigile in carrozzina, anch'egli presente nella postazione al momento del fatto”. E ancora “l'assessore alla Polizia Municipale, Vincenzo Giuli ha sollecitato il Comando della Polizia Municipale a svolgere il servizio di pattugliamento esterno impiegando sempre 2 operatori, anziché uno, come è avvenuto, per carenza di personale, nel caso in questione. Questo orientamento - conclude la nota del Comune - è stato ribadito anche nel corso di un recente incontro operativo con gli ufficiali dedicato alle priorità di intervento nelle varie zone della città”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018