Diego Di Paolo

Diego Di Paolo

RIETI

Il sindaco Petrangeli: "Giù le mani dall'assessore Di Paolo"

08.12.2014 - 15:17

0

Giù le mani dall’assessore Diego Di Paolo. Dopo le accuse di assenteismo lanciate dai consiglieri di opposizione Sonia Cascioli e Andrea Sebastiani è lo stesso sindaco Simone Petrangeli a scendere in campo a difesa del suo collega di giunta. “Le allusioni di due esponenti della minoranza non meriterebbero alcuna risposta considerata la strumentalità assoluta di certe affermazioni - esordisce il sindaco -, ma sono comunque occasione per ricordare il contributo prezioso di un assessore che ha portato Rieti a diventare un polo culturale di caratura nazionale e ad aumentare la sua visibilità turistica. D'altronde la scelta di un assessore con il profilo di Di Paolo è stata dettata soprattutto per il suo contributo in termini di competenze e relazioni esterne piuttosto che in termini prettamente amministrativi. La qualità delle delibere del settore cultura e turismo approvate in giunta sono la dimostrazione del lavoro e dell'impegno di Diego Di Paolo, mai venuto meno anche nell'ultimo periodo nel quale impegni professionali lo hanno costretto ad essere meno presente - continua Petrangeli -. Non posso che esprimere sincero apprezzamento per il lavoro svolto fin qui dall'assessore Di Paolo nella consapevolezza che insieme valuteremo le modalità operative per permettergli di continuare a dare il suo apporto all'attività amministrativa. In questi due anni e mezzo il contenuto delle stagioni culturali ha vissuto un'indiscutibile evoluzione, siamo diventati punto di riferimento regionale facendo partire iniziative che la Regione Lazio ha esteso a tutto il territorio, abbiamo intrecciato relazioni internazionali che permettono a Rieti di uscire finalmente dall'isolamento, il Cammino di Francesco è stato scelto dal Presidente Zingaretti tra i 5 attrattori culturali regionali nell'ambito del progetto ABC, abbiamo portato a una visibilità regionale le nostre realtà artistiche e professionali del settore, abbiamo dato un contributo indispensabile alla creazione della Rieti Film Commission, abbiamo offerto strumenti e incentivi agli operatori turistici, abbiamo dato nuova vita alla città grazie alla cultura ed allo spettacolo dal vivo”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Perugia, (askanews) - Riduzione del danno e sostenibilità economico-sociale della filiera tabacchicola. Su queste due direttrici si muove l'azione congiunta di Philip Morris Italia e Coldiretti illustrata nella tavola rotonda "Il tabacco in Umbria - tra innovazione, tradizione e tutela della salute" svoltasi a Perugia e che ha messo attorno allo stesso tavolo istituzioni, mondo medico-scientifico ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018