Polizia di Stato in prima linea per prevenire i reati contro gli anziani

RIETI

Polizia di Stato in prima linea per prevenire i reati contro gli anziani

24.11.2014 - 21:58

0

Anziani sempre più nel mirino di balordi, criminali e gente senza scrupoli. E i reatini contro gli anziani negli ultimi tempi hanno avuto una impennata anche in provincia. Da qui la campagna di sensibilizzazione e prevenzione della Polizia di Stato che ha avuto il suo apice oggi pomeriggio, all’Auditorium Varrone con l’iniziativa della Questura di Rieti che ha organizzato un incontro proprio con gli anziani “al fine di sensibilizzarli sui pericoli della nostra società che minacciano il quieto vivere delle categorie più deboli. Gli anziani, infatti, sono tra le categorie più esposte ai fenomeni di criminalità rispetto al totale della popolazione. A parlare chiaro, del resto, sono i dati forniti dal Ministero dell'Interno, che ha rilevato tra il 2011 e il 2013 un aumento del numero di anziani over 65 vittime di reato: nel 2012 sono aumentate dell'8% rispetto al 2011 e nel 2013 sono aumentate del 7,8% rispetto all'anno precedente. Di contro, il totale delle vittime di reato registra un aumento più modesto (+2% nel 2012 rispetto al 2011, +1,8% nel 2013 rispetto all'anno precedente). In particolare, nel 2013, gli anziani vittime di truffa sono 13.537, quelli che hanno denunciato una rapina sono 4.405, e gli anziani che hanno subito un borseggio sono 37.660. “La Polizia di Stato ormai da anni è in prima linea per combattere e arginare questi fenomeni ha spiegato il questore Gualtiero D’Andrea -, e su tutto il territorio nazionale sono divulgate informazioni e consigli utili per consentire alle persone anziane di evitare i rischi di truffe, raggiri, furti e rapine”. All'incontro pubblico con gli anziani - nel corso del quale sono state illustrate nel dettaglio le finalità della campagna - erano presenti il prefetto di Rieti, Chiara Marolla, il questore Gualtiero D’Andrea e il sindaco Petrangeli. La campagna di sensibilizzazione che si è tenuta all’auditorium Varrone ha avuto come relatori il dirigente della Divisione della Polizia Anticrimine, il primo dirigente Loredana Stamato, l'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Rieti Stefania Mariantoni, il rettore dell'Università della Terza età di Rieti Gesualdo Ponziani ed il Cappellano provinciale della Polizia di Stato don Fabrizio Borrello

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'omicidio di Daphne Caruana Galizia sconvolge Malta e l'Europa

L'omicidio di Daphne Caruana Galizia sconvolge Malta e l'Europa

Roma, (askanews) - Un omicidio che ha sconvolto Malta ma tocca tutta l'Europa: quello di Daphne Caruana Galizia, giornalista del quotidiano Malta Independent e blogger, autrice di numerose denunce di corruzione. La giornalista è saltata in aria mentre entrava nella sua Peugeout 108 vicino alla sua casa nella località di Bidnija. L'esplosione è stata violentissima, non rivendicata da nessuno, un ...

 
Africa, Ginevra (Aics Etiopia): centrale energia da rinnovabili

Africa, Ginevra (Aics Etiopia): centrale energia da rinnovabili

Roma, (askanews) - "Con l'ultimo programma Paese abbiamo firmato un accordo con l'Etiopia di 125 milioni di euro, una buona parte dei quali sono dedicati al wash nelle aree rurali, all'agricoltura e ad opere infrastrutturali che evidentemente sono un terreno fertile su cui il discorso delle energie rinnovabili può essere impiantato". Lo ha affermato ad askanews Letizia Ginevra, a capo ...

 
Australia e Ue insieme per salvare i pinguini dell'Antartide

Australia e Ue insieme per salvare i pinguini dell'Antartide

L’Australia e l’Unione Europea si uniscono per salvare i pinguini dell’Antartico e presentano alla Commissione per la Conservazione delle Risorse Marine Antartiche (Ccamlr) una proposta per la creazione di un'area marina protetta, nelle acque dell’Antartide orientale, al fine di salvaguardare i pinguini. A causa del cambiamento climatico, ad Adelia, sull'isola di Petrels, in una colonia di 18mila ...

 
Vento e onde spaventose, gli incoscienti che sfidano Ophelia

Vento e onde spaventose, gli incoscienti che sfidano Ophelia

Milano (askanews) - L'uragano Ophelia è arrivato sulle coste gallesi e dell'Irlanda, dove ha già fatto tre vittime. Noncuranti del pericolo, delle onde spaventose e dei venti fino a 150 chilometri orari, alcuni coraggiosi, o meglio incoscienti, hanno sfidato Ophelia. Chi avventurandosi tra i marosi, e chi opponendosi col corpo alla forza del vento.

 
I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

RIETI

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

Da giovedì 12 a domenica 15 torna il  Rieti Guitar Festival, giunto quest’anno alla settima edizione, come sempre grazie al costante impegno della Fondazione di ...

11.10.2017

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale.

CANTALICE

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale

Dopo aver vinto il 9 Settembre 2017 il Cantagiro Umbria, Carla Paradiso di Cantalice (nella foto con Alessandro Cavaliere, organizzatore del Cantagiro Umbria) é approdata a ...

11.10.2017

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

RIETI

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

E’ stata una grande emozione la versione di Amleto presentata domenica al Reate Festival, una nuova drammaturgia in cui la vicenda di Shakespeare si sposa alla musica di ...

09.10.2017