occupazione liceo classico Varrone Rieti

RIETI

Scuole reatine occupate. Al liceo Classico studenti contro la preside

14.11.2014 - 21:39

0

Se il confronto è un valore e un elemento essenziale di democrazia allora gli studenti si sono aggiudicati la prima vittoria. Va avanti l’occupazione del liceo classico Varrone dove gli studenti hanno già trascorso due giorni e due notti e che, “nel caso in cui non dovessimo ricevere le risposte che ci aspettiamo”, proseguirà ancora. Decisi e fermi sulle loro posizioni, hanno chiesto e continuano a chiedere un confronto con la dirigente scolastica, la professoressa Lidia Nobili, che al momento, però, non c’è ancora stato. L’occasione giusta avrebbe dovuto essere l’incontro programmato nel pomeriggio nell’aula magna del liceo, al quale però la dirigente non si è presentata. O meglio, raccontano i ragazzi, “ci era stato espressamente richiesto di rimuovere il cartello affisso all’ingresso della scuola, nel quale spieghiamo i motivi dell’occupazione, tra i quali figura ‘l’assenteismo della preside’: ebbene, abbiamo tolto il cartello perché per noi l’obiettivo era ottenere un confronto dal quale potesse scaturire una soluzione ai problemi che stiamo vivendo, ma la preside non si è comunque presentata. Del nostro invito al dialogo è stata fatta carta straccia. Per noi l’occupazione prosegue”. All’incontro si sono però presentati il presidente della Provincia, Giuseppe Rinaldi, e il dirigente Carlo Abbruzzese. “Ci è stato spiegato - aggiunge il rappresentante d’istituto - che rendere quei locali agibili avrebbe un costo eccessivo, motivo per cui si torna al punto di partenza”. La voglia di far sentire forte la loro voce, di allacciare un dialogo con chi decide, di partecipare attivamente alla vita scolastica si è diffusa velocemente anche ad altre scuole della città: occupati anche l’ex pedagogico Elena Principessa di Napoli e lo scientifico Jucci.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Open Arms accusa: naufraghi lasciati morire dalle milizie libiche

Open Arms accusa: naufraghi lasciati morire dalle milizie libiche

Roma, (askanews) - La denuncia di Open Arms, che ha rinvenuto in mare, al largo delle coste libiche, due cadaveri e una donna ancora viva, abbandonati tra le onde. Askanews ha intervistato la coordinatrice della sede italiana della Ong spagnola, Veronica Alfonsi. "È successa una cosa drammatica - ha spiegato - eravamo in zona Saar, siamo ripartiti per la nostra missione, abbiamo trovato una ...

 
Spazio, SEonSE: il sistema di Leonardo per la sicurezza in mare

Spazio, SEonSE: il sistema di Leonardo per la sicurezza in mare

Farnborough (askanews) - Dallo Spazio l'occhio di SEonSE per la sicurezza in mare. Al salone aeronautico di Farnborough, in Inghilterra, Leonardo-Finmeccanica ha annunciato l'attivazione della sua piattaforma geospaziale per la sicurezza marittima. Grazie al cloud computing e ad avanzati modelli di big data analysis, SEonSE consente di accedere in tempo reale, anche da tablet o smartphone, a ...

 
Ovazione per Obama all'evento per Mandela: razzismo c'è ancora

Ovazione per Obama all'evento per Mandela: razzismo c'è ancora

Roma, (askanews) - Lunghi applausi per l'intervento dell'ex presidente americano Barack Obama alla sedicesima conferenza annuale in ricordo di Nelson Mandela, a 100 anni dalla nascita del Nobel per la Pace e presidente sudafricano. "E' un fatto evidente che la discriminazione razziale esista ancora sia negli Stati Uniti che in Sudafrica. Ed è anche un dato di fatto che gli svantaggi accumulati ...

 
"Made in Italy" in grande spolvero al Farnborough Air Show

"Made in Italy" in grande spolvero al Farnborough Air Show

Farnborough (askanews) - Made in Italy in primo piano al salone aeronautico di Farnborough, in Inghilterra tra i più importanti e attesi appuntamenti per l'industria aerospaziale civile e militare di tutto il mondo. Leonardo-Finmeccanica ha portato oltre Manica alcune tra le soluzioni più innovative sviluppate dall azienda in risposta ai requisiti di settori cruciali come Difesa e Sicurezza, in ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018