Sciopero Cotral  di  4 ore il 14 novembre per le modifiche verso Roma

RIETI

Sciopero Cotral di 4 ore il 14 novembre per le modifiche verso Roma

06.11.2014 - 12:44

0

Tra sindacati e Cotral si va allo scontro frontale e per venerdì 14 novembre è stato proclamato uno sciopero dalle ore 11 alle ore 15 “a difesa - questa la motivazione di Filt Cgil Fit Cisl Uiltrasporti - dei diritti di lavoratori ed utenti, dimenticati da istituzioni e politici locali”. La decisione dei sindacati e delle Rsu Cotral degli impianti di Rieti, Terzone ed Amatrice è scaturita dalla “intenzione incomprensibile ed antieconomica di Cotral e della Regione Lazio di interrompere il servizio bus direzione Rieti-Roma presso la stazione ferroviaria di Fara Sabina iniziando a breve dalle domeniche e festivi”. Una decisione che però presenta a detta dei sindacati (ma non solo) delle criticità del progetto che lavoratori, utenti e pendolari reatini si troveranno ad affrontare. “Alle partenze di Fara Sabina FFSS delle 5,40, 6,10, 9,45 - spiegano i sindacati - non ci sono treni in coincidenza e quindi niente interscambio, i bus viaggiano a vuoto; dalle ore 9,50 alle ore 12,50 non transita nessun treno direzione Roma, in quanto fermo per la necessaria manutenzione. Di conseguenza è stato progettato un servizio che prevede l'incontro a Passo Corese di un bus partito da Roma con un bus proveniente da Rieti con trasbordo di passeggeri o scambio di autista per terminare la corsa a Roma (scambio gomma/gomma unico esempio al mondo); non vi sono bus in coincidenza alla stazione di Passo Corese Ffss sugli arrivi dei treni provenienti da Roma alle ore 12.25, 13.25, 14.25, 16.25, 17.25, 19.25, 20.25, 21.25, 22.11, costringendo i passeggeri diretti a Rieti ad una sosta di 40 minuti in un piazzale non attrezzato allo scopo”. E ancora “l'autobus con partenza da Rieti alle ore 21,45 ed arrivo a fara Sabina FFSS alle ore 22,40 non trova nessun treno in coincidenza in quanto l'ultimo treno utile che collega Roma parte alle 21,50 e quindi il passeggero dovrà attendere le ore 5,20 del mattino seguente. Inoltre si segnala l’assenza di treni provenienti da Roma fermi per manutenzione dalle ore 8.46 alle ore 11.45 sostituiti da 2 bus alle ore 9,45 e 10,45 che sono in coincidenza con due bus partiti da Rieti. Infine - concludono Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti - si dovrà spiegare su come sarà possibile il rispetto degli orari in coincidenza ai treni nelle ore pomeridiane e serali dei pulman provenienti da Rieti incolonnati in fila per chilometri sulla via Salaria intasata da autovetture private dei rientri domenicali e festivi. Un progetto che non porta vantaggi economici o miglioramenti del servizio ma che viene inspiegabilmente caldeggiato”. Da qui la decisione dello sciopero di quattore ore.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Ramallah (askanews) - Migliaia di palestinesi sono scesi in piazza a Ramallah, in Cisgiordania, una ventina di Km a nord di Gerusalemme, per protestare contro la scelta del presidente americano, Donald Trump di riconoscere proprio Gerusalemme come capitale dello Stato d'Israele, spostandovi da Tel Aviv la sede dell'ambasciata americana. Nel frattempo, Fatah, il movimento del presidente ...

 
Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Roma (askanews) - "L'ambiente è uno degli impegni fondamentali di cui c'è un estremo bisogno per questo deve esserci uno sforzo da parte di tutti. Possiamo fare di meglio. In questo anno di governo io ho cercato, a dispetto della mia biografia, di fare qualche sforzo ma dobbiamo fare di meglio e di più". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo all'iniziativa dei ...

 
Johannesbourg, migliaia al congresso per eleggere l'erede di Zuma

Johannesbourg, migliaia al congresso per eleggere l'erede di Zuma

Johannesbourg (askanews) - A Johannesbourg, in Sudafrica, migliaia di delegati dell'Anc, il Congresso nazionale africano, partito al potere nel Paese, si sono ritovati sabato 16 dicembre 2017, per eleggere un nuovo capo che possa succedere al contestatissimo Jacob Zuma, accusato di corruzione, frode e riciclaggio di denaro, presidente del Sudafrica dal 2009 e al suo secondo mandato che dovrebbe ...

 
Settimana prenatalizia bella al nord, venti e piogge al Centrosud

Settimana prenatalizia bella al nord, venti e piogge al Centrosud

Milano (askanews) - In Italia lo shopping per gli ultimi regali di Natale sarà accompagnato da un'ondata di grande freddo, soprattutto sulle regioni adriatiche e meridionali. Le correnti gelide che seguono la perturbazione in transito sul nostro Paese, nel corso del fine settimana si propagheranno a tutta la penisola, determinando un marcato rinforzo dei venti da nord e un generale sensibile calo ...

 
Concerto di Natale della banda musicale della polizia di Stato e di Arisa

RIETI

Concerto di Natale della banda musicale della polizia di Stato e di Arisa

Domenica 17 dicembre, alle ore 18, presso il Teatro Flavio Vespasiano di Rieti, alla presenza delle massime autorità provinciali, si terrà, organizzato dalla Questura di ...

16.12.2017

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

annuncio in diretta tv

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

L'attesa è finita. Sono stati annunciati in diretta su Rai1, nella notte di venerdì 15 dicembre, i nomi dei 20 big e delle 8 nuove proposte che gareggeranno nel 68esimo ...

16.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017