Ancora disagi in ospedale

RIETI

Ancora disagi in ospedale

23.10.2014 - 16:21

0

Appello alla direzione generale della Asl da parte della Uil-Fpl e della Fials-Confsal a "non essere meri esecutori delle disposizioni della Regione Lazio". L'occasione per chiedere nuovamente attenzione ai dirigenti di via del Terminillo è quella dei reiterati disagi che i cittadini si trovano a vivere al Cup come anche al laboratorio analisi del de’ Lellis. "E' da giorni - dicono i segretari delle sigle di categoria - che alla Asl reatina i cittadini sono costretti a subire pesanti disagi a causa della lentezza dei processi che si sono venuti a creare al Cup, come anche al laboratorio analisi, dopo la messa in linea del nuovo sistema gestionale per le prenotazioni degli esami che vengono eseguiti al laboratorio. Un cambiamento che, come abbiamo già detto, riteniamo sia avvenuto con troppa (e imperdonabile) leggerezza e che denota quello che da tempo ribadiamo: una direzione generale alle prese con le dinamiche regionali, scollata dalle reali attività aziendali e che perde di vista ciò che gli operatori si trovano ad affrontare e gestire sul posto di lavoro. Per questi ritardi, per queste code e lunghe attese ci scusiamo, a nome dei dipendenti, con i cittadini. Purtroppo i continui sforzi del personale, peraltro stressato da carichi di lavoro sempre più pesanti,non riescono ad annullare del tutto gli effetti di questo macroscopico errore di valutazione commesso dalla direzione. Sarebbe bastato, ad esempio, un avvio graduale del nuovo sistemaper ridurre al minimo i disagi ai cittadini. Ma evidentemente nessuno ha pensato a una cosa del genere. Un capitolo, questo dei disagi - aggiungono i sindacati -, che non onora affatto la nostra Asl, ma che purtroppo ricade all'interno di una gestione politica miope nei confronti dei bisogni della cittadinanza reatina da parte della Regione Lazio. Da tempo continuiamo a dire che tanti e differenti sarebbero stati gli effetti delle mancate deroghe e dell'impossibilità di avere risorse sufficienti per gestire le diverse necessità nelle strutture”. E quanto accaduto e sta ancora accadendo in questi giorni, secondo i sindacati, altro non sarebbe che la conferma delle debolezze di questo sistema. “Alla direzione generale chiediamo quindi di non essere esclusivamente esecutori delle disposizioni della Regione; al contrario il direttore generale, e con lei l'amministrativo e il sanitario, dimostrino di essere validi rappresentanti di questo territorio, capaci di ascoltare, recepire e trovare soluzioni concrete ai problemi. Non permettano che la Asl di Rieti continui ad essere smembrata, pezzetto per pezzetto, come nel caso del trasfusionale, e perda possibilità, come quella della medicina nucleare, e che si avvii verso un lento e inesorabile declino. Questo ci attendiamo. Al contrario non potremo far altro che dire di essere, ancora una volta, da soli, fatta eccezione per il mondo associativo, a sostenere le cause della nostra gente".

Indirizzo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Erdogan rieletto presidente della Turchia, vince al primo turno

Erdogan rieletto presidente della Turchia, vince al primo turno

Istanbul (askanews) - Erdogan governerà la Turchia per altri 5 anni. Il Capo di Stato è stato rieletto al primo turno e ora grazie alla modifica costituzionale da lui voluta, avrà ancora più poteri in un Paese già guidato col pugno di ferro. L'opposizione ha denunciato brogli e contestato il risultato. Inutilmente, già nella notte migliaia di persone si sono riversate nelle strade di Ankara ...

 
Narni (antica Narnia), la signora dell'Anello
La rivincita vista da vicino

Narni (antica Narnia), la signora dell'Anello

La gara è stata una delle più entusiasmanti della storia della Corsa all'Anello: la rivincita 2018 è stata conquistata a notte inoltrata dal terziere di Santa Maria, che pure era partito con handicap per l'infortunio (per fortuna non grave) capitato al suo primo cavaliere, che non è potuto entrare in campo. Ecco però viste da vicino le immagini della benedizione, preparazione, del corteo storico ...

 
Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018