Ancora disagi in ospedale

RIETI

Ancora disagi in ospedale

23.10.2014 - 16:21

0

Appello alla direzione generale della Asl da parte della Uil-Fpl e della Fials-Confsal a "non essere meri esecutori delle disposizioni della Regione Lazio". L'occasione per chiedere nuovamente attenzione ai dirigenti di via del Terminillo è quella dei reiterati disagi che i cittadini si trovano a vivere al Cup come anche al laboratorio analisi del de’ Lellis. "E' da giorni - dicono i segretari delle sigle di categoria - che alla Asl reatina i cittadini sono costretti a subire pesanti disagi a causa della lentezza dei processi che si sono venuti a creare al Cup, come anche al laboratorio analisi, dopo la messa in linea del nuovo sistema gestionale per le prenotazioni degli esami che vengono eseguiti al laboratorio. Un cambiamento che, come abbiamo già detto, riteniamo sia avvenuto con troppa (e imperdonabile) leggerezza e che denota quello che da tempo ribadiamo: una direzione generale alle prese con le dinamiche regionali, scollata dalle reali attività aziendali e che perde di vista ciò che gli operatori si trovano ad affrontare e gestire sul posto di lavoro. Per questi ritardi, per queste code e lunghe attese ci scusiamo, a nome dei dipendenti, con i cittadini. Purtroppo i continui sforzi del personale, peraltro stressato da carichi di lavoro sempre più pesanti,non riescono ad annullare del tutto gli effetti di questo macroscopico errore di valutazione commesso dalla direzione. Sarebbe bastato, ad esempio, un avvio graduale del nuovo sistemaper ridurre al minimo i disagi ai cittadini. Ma evidentemente nessuno ha pensato a una cosa del genere. Un capitolo, questo dei disagi - aggiungono i sindacati -, che non onora affatto la nostra Asl, ma che purtroppo ricade all'interno di una gestione politica miope nei confronti dei bisogni della cittadinanza reatina da parte della Regione Lazio. Da tempo continuiamo a dire che tanti e differenti sarebbero stati gli effetti delle mancate deroghe e dell'impossibilità di avere risorse sufficienti per gestire le diverse necessità nelle strutture”. E quanto accaduto e sta ancora accadendo in questi giorni, secondo i sindacati, altro non sarebbe che la conferma delle debolezze di questo sistema. “Alla direzione generale chiediamo quindi di non essere esclusivamente esecutori delle disposizioni della Regione; al contrario il direttore generale, e con lei l'amministrativo e il sanitario, dimostrino di essere validi rappresentanti di questo territorio, capaci di ascoltare, recepire e trovare soluzioni concrete ai problemi. Non permettano che la Asl di Rieti continui ad essere smembrata, pezzetto per pezzetto, come nel caso del trasfusionale, e perda possibilità, come quella della medicina nucleare, e che si avvii verso un lento e inesorabile declino. Questo ci attendiamo. Al contrario non potremo far altro che dire di essere, ancora una volta, da soli, fatta eccezione per il mondo associativo, a sostenere le cause della nostra gente".

Indirizzo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Boldrini: I gruppi che si ispirano al fascismo vanno sciolti

Boldrini: I gruppi che si ispirano al fascismo vanno sciolti

Milano, (askanews) - Alto sui trending topic l'intervento di Laura Boldrini. La presidente uscente della Camera, candidata con Liberi e Uguali, ha parlato il 18 febbraio a Niguarda, a Milano. "Lo dobbiamo dire qui, in questo luogo, con questo murales alle spalle. I gruppi che si ispirano al fascismo vanno sciolti, van-no-sciol-ti" ha scandito Boldrini. "Non c'è posto per loro nel nostro paese, ...

 
Altro

Dal buio alla luce attraverso l’amore, è il libro di Fabio Salvatore

Come si può uscire dal buio della malattia, della violenza, della mancanza di speranza? Una via c’è, ed è l’amore. Lo sa bene Fabio Salvatore, regista, attore e scrittore, provato dalla vita da gravi malattie e lutti all’apparenza inconsolabili. A partire dal best seller ‘Cancro non mi fai paura’, passando per tanti altri successi, la sua esperienza letteraria si arricchisce ora di ‘Buio e luce’. ...

 
Emma Gonzalez, studentessa icona della lotta anti armi in Usa

Emma Gonzalez, studentessa icona della lotta anti armi in Usa

Fort Lauderdale, (askanews) - Emma Gonzalez, una dei sopravvissuti alla strage nel liceo della Florida che ha ucciso 17 persone, è diventata un'icona della lotta anti armi negli Stati Uniti dopo il commosso discorso che ha tenuto il 17 febbraio a Fort Lauderdale. Gonzalez, liceale dell'ultimo anno nell'istituto Marjory Stoneman Douglas, luogo della strage, ha condannato con forza i legami fra il ...

 
In Russia grande festa per la Maslenitsa tra giochi e blinis

In Russia grande festa per la Maslenitsa tra giochi e blinis

Mosca, (askanews) - Migliaia di persone hanno festeggiato la Maslenitsa, un'antica festa slava di origine pagana, sopravvissuta anche dopo l'adozione del cristianesimo, in una foresta innevata appena fuori Mosca. Tra canti, danze folkloristiche, giochi e ricche abbuffate, hanno salutato il lungo inverno e celebrato l'inizio della Quaresima e l'imminente arrivo della primavera, prendendo d'assalto ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018