Cerca

Martedì 28 Febbraio 2017 | 01:54

RIETI

Provincia, il presidente Rinaldi frena sul referendum pro Umbria

provincia di rieti

“Azioni e iniziative isolate, oltre non portare da nessuna parte, sono assolutamente sbagliate considerando che anche in Umbria c'è incertezza sul futuro assetto istituzionale e amministrativo”. Il presidente della Provincia, Giuseppe Rinaldi, interviene sull'ipotesi rilanciata da Rieti Virtuosa, ma già sostenuta in passato da altre associazioni e comitati, di indire un referendum per il passaggio di Rieti in Umbria. "E' sbagliato pensare di trovare soluzioni con solitarie fughe in avanti, soprattutto in questo momento in cui la Riforma costituzionale impone un'azione costruttiva dei Sindaci - aggiunge Rinaldi - A breve, sentiti i sindaci, partendo dal Capoluogo, convocheremo una nuova riunione, dopo quelle già fatte con il deputato Melilli, il prefetto vicario Grieco e gli altri, per far sì che il nostro territorio, tutto, si faccia parte diligente per costruire il suo futuro". Insomma, ormai il dibattito è (ri)partito, proponendosi come un replay di altri già ascoltati in passato, in quei casi per le iniziative di singoli Comuni come Leonessa ed Amatrice. 

IL SERVIZIO COMPLETO NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI IN EDICOLA SABATO 9 GENNAIO

Più letti oggi

il punto
del direttore