Area:

RIETI

Area: "La Sinistra di Petrangeli cancella i caduti di Nassiriya"

12.11.2015 - 12:50

0

Oggi Area Rieti ricorda i caduti di Nassiriya nell’anniversario dell’attentato. E lo fa con lo spirito di chi vuole commemorare la morte di militari e carabinieri impegnati all’estero per le missioni di pace. Uomini e donne in divisa che sacrificano la propria vita per ideali di patria e solidarietà. "Come associazione, non possiamo quindi che criticare l’atteggiamento delle istituzioni, come il Comune di Rieti, che ricordano, spesso tardivamente, e molto più spesso mai, i nostri militari morti - spiega Felice Costini -. Del resto a palazzo di Città sventola la bandiera della pace, la stessa che il sindaco di Messina, Renato Accorinti, esibisce nella giornata delle Forze armate. Esercito che vorrebbe sciogliere, salvo poi essere l’unica soluzione per l’emergenza idrica che vive la sua città. Il sindaco Petrangeli, dal canto suo, sulla sua pagina Facebook, ha sentito la necessità di ricordare Pier Paolo Pasolini, ma non i suoi connazionali morti in Iraq. Un’ipocrisia, quella della sinistra, quando si parla di militari, che deve essere rimarcata in queste giornate di ricordo. Chi ha perso la vita sotto la bandiera italiana spesso viene insultato, come avvenuto anche recentemente nella manifestazione dei cosiddetti antagonisti a Bologna, nel corso della quale sono stati scanditi, ancora una volta, i cori vergognosi contro i caduti di Nassiriya. Del resto - conclude Costibi di Area Rieti - anche il premier Renzi, lo stesso che aveva indossato una mimetica sopra la sua linda camicia bianca, non ha sentito il dovere di ricordarli adeguatamente. Si tratta quindi di un atteggiamento che serpeggia in quello schieramento politico che ama i militari a giorni alterni".

 

 

Area Rieti ribadisce invece la necessità e il dovere commemorare i nostri caduti. Sempre e non quando fa comodo politicamente.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière. "Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è ...

 
Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Capri (askanews) - Selfie, strette di mano, grandi sorrisi. Un bagno di folla a Capri per Silvio Berlusconi, ospite del Convegno dei Giovani di Confindustria. Sceso dalla macchina in piazzetta, il leader di Forza Italia ha raggiunto a piedi l'Hotel Quisisana dove si tiene il convegno ricevendo un'accoglienza calorosa lungo le stradine dell'isola. L'ex presidente del Consiglio si è concesso anche ...

 
Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Milano, 20 ott. (askanews) - La 40esima edizione di Host, la manifestazione di Fiera Milano dedicata alll'ospitalità e alla ristorazione, si apre nel segno dei grandi numeri: crescono le aziende partecipanti +7,7% da 52 Paesi, 843 espositori dall'estero, il 13,4% in più rispetto alla scorsa edizione, 1.500 hosted buyer da tutti i Continenti. Una vetrina e un'occasione di business per le aziende ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017