Sindacati contro Comune e Provincia: "Studenti disabili senza assistenza a scuola"

RIETI

Sindacati contro Comune e Provincia: "Studenti disabili senza assistenza a scuola"

17.09.2015 - 13:50

0

I tagli imposti dalla spending review stanno producendo effetti disastrosi soprattutto nell’ambito dei servizi sociali tanto che Comuni e Provincia non sembrano più in grado di garantire e che la riapertura delle scuole ha acuito facendo “venire meno la cultura dell’inclusione e dell’integrazione” garantita fino ad oggi dalla figura dell’assistente specialistico. Da qui la denuncia di Gianni Ciccomartino (Fp Cgil), Annalisa De Sisto (Cisl Fp) e Pietro Feliciangeli (Uil Tucs) sul mancato rispetto delle vigenti leggi in materia. “Abbiamo constatato - spiegano - che le nostre preoccupazioni esternate da mesi sono diventate una triste realtà. L'assemblea ha infatti evidenziato tramite le parole degli operatori delle famiglie degli insegnanti il totale blocco dell'assistenza specialistica in tutte le scuole di pertinenza provinciale e di una riduzione inaccettabile delle ore di copertura degli operatori in tutte le scuole di competenza Comunale. Questa gravissima circostanza, riferita al Comune di Rieti, anche espressa dai sindacati durante gli incontri sul bilancio di previsione 2015, hanno creato enorme disagio tanto da portare alcuni genitori degli alunni disabili a denunciare tale situazione alle forze dell'ordine. Tutto questo è accaduto malgrado i diversi incontri avuti con l'amministrazione Comunale che aveva garantito l'erogazione del servizio senza ulteriori tagli incisivi e senza essere stati, malgrado le richieste ufficiali, mai ricevuti dal presidente della Provincia, che fino ai primi giorni dell'inizio della scuola, invece, garantiva la puntuale erogazione del servizio di assistenza specialistica negli istituti superiori. Diciamo basta al protrarsi di una situazione grave - continuano i sindacati -, sia per tutti gli operatori coinvolti che si trovano ad erogare il servizio, parte con un orario di lavoro dimezzato, parte a zero ore con la Cigs alle porte. Diciamo basta all'immobilismo di Comune e Provincia di Rieti, che sono state sollecitate più volte alla risoluzione di una problematica che coinvolge una fascia debole della comunità per il diritto alla studio all'inclusione e all'integrazione ed ora a farne le spese sono gli operatori, le famiglie, gli utenti e l'organizzazione interna scolastica. Siamo convinti che si debba tornare a mettere al primo posto in agenda le politiche sociali tese al miglioramento dei servizi delle fasce deboli. Per questo - concludono di Gianni Ciccomartino (Fp Cgil), Annalisa De Sisto (Cisl Fp) e Pietro Feliciangeli (Uil Tucs) - attiveremo tutte le iniziative possibili e necessarie al fine di salvaguardare i livelli occupazionali e di garantire l'erogazione del servizio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Bindi: preoccupante l'uso della violenza in campagna elettorale

Bindi: preoccupante l'uso della violenza in campagna elettorale

Roma, (askanews) - "E' preoccupante lo sdoganamento dell'uso della violenza che sta avvenendo in campagna elettorale, che fa tornare i mostri del passato sulla scena odierna: la mafia può permettersi di non sparare perchè anche la società parla un linguaggio violento". Lo ha detto la presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi, durante la presentazione della Relazione finale ...

 
Lombardi: il 2 marzo in piazza con Di Maio e mi auguro Grillo

Lombardi: il 2 marzo in piazza con Di Maio e mi auguro Grillo

Roma, (askanews) - Roberta Lombardi sarà sul palco di piazza del Popolo il prossimo 2 marzo per la chiusura della campagna elettorale del Movimento 5 Stelle insieme a Luigi Di Maio e Beppe Grillo. Lo dice intervistata da Askanews. "Certo, sarò in piazza del Popolo", spiega. Alla domanda sulla presenza di Grillo la candidata M5s alla presidenza della Regione Lazio risponde: "Mi auguro proprio di ...

 
Il veliero Hermione salpa dalla Francia, fa rotta verso l'Africa

Il veliero Hermione salpa dalla Francia, fa rotta verso l'Africa

La Rochèlle (askanews) - Il veliero Hermione ha ripreso il largo. La replica dello storico tre alberi, che nel 1780 partì dalla Francia con a bordo il generale Lafayette per sostenere la causa degli indipendentisti dei futuri Stati Uniti d'America, ha lasciato il porto di la Rochelle, in Francia. Il veliero è diretto a Tangeri, in Marocco, prima tappa di un viaggio di quattro mesi e mezzo ...

 
Cisgiordania, Israele installa le case nelle nuove colonie

Cisgiordania, Israele installa le case nelle nuove colonie

Gerusalemme (askanews) - Israele ha iniziato a installare le prime abitazioni in un nuovo insediamento in Cisgiordania, il primo dopo 25 anni. I camion sono arrivati nel sito che si chiamerà Amichai, dove sono state posate le prime case prefabbricate, una decina. Nel giro di un mese, qui, dovrebbero installarsi una quarantina di famiglie israeliane evacuate dal sito illegale di Amona.

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018