Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 09:57

RIETI

Dopo i parchi anche le sponde
del Velino vanno verso i privati

fiume velino

Dopo i parchi pubblici, in gestione a privati potrebbe finire anche la sponda del Velino che corre lungo il tratto cittadino più bello e suggestivo del fiume, l’area recentemente ripulita dall’amministrazione comunale e che regala un colpo d’occhio al quale, passando da quelle parti, in pochi riescono a resistere. Ebbene, l’assessore Alessandro Mezzetti pensa che quella lingua di terra potrebbe diventare un ulteriore motivo di attrazione e, soprattutto, godibilità, magari attrezzandola, come avviene in molte altre città d’Italia e d’Europa, a mo’ di spiaggia, con tanto di ombrelloni e sedie a sdraio. Il Comune penserebbe a tutto l’iter burocratico legato all’autorizzazione da parte dell’Ardis.

IL SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA IL 19 LUGLIO

Più letti oggi

il punto
del direttore