fiume velino

RIETI

Dopo i parchi anche le sponde
del Velino vanno verso i privati

19.07.2015

0

Dopo i parchi pubblici, in gestione a privati potrebbe finire anche la sponda del Velino che corre lungo il tratto cittadino più bello e suggestivo del fiume, l’area recentemente ripulita dall’amministrazione comunale e che regala un colpo d’occhio al quale, passando da quelle parti, in pochi riescono a resistere. Ebbene, l’assessore Alessandro Mezzetti pensa che quella lingua di terra potrebbe diventare un ulteriore motivo di attrazione e, soprattutto, godibilità, magari attrezzandola, come avviene in molte altre città d’Italia e d’Europa, a mo’ di spiaggia, con tanto di ombrelloni e sedie a sdraio. Il Comune penserebbe a tutto l’iter burocratico legato all’autorizzazione da parte dell’Ardis.

IL SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA IL 19 LUGLIO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Karim Mihoual e sua moglie Hanane Tardane abitano all'interno delle Case Bianche di via Salomone a Milano con i loro tre figli. In occasione della sua visita in città, Papa Francesco ha bussato alla loro porta: "Io sono musulmano, ma per me lui è un santo. Ha bevuto il latte con noi e abbiamo parlato della nostra condizione qui nelle case popolari. Quando è andato via gli ho baciato la mano", ...