taglio del nastro

RIETI

La Figorilli contro la Uil
"Polemiche dannose"

06.07.2015 - 20:46

0

L’appalto per la manutenzione del verde della Asl e la denuncia in Procura fatta dalla Uil-Fp sembrano avere infastidito, e non poco, i vertici della Asl di Rieti. Ma il direttore Laura Figorilli ha deciso di non restare ferma a farsi puntare il dito. “Continuo a registrare attacchi da alcune componenti delle parti sociali (il riferimento è ovviamente alla Uil-Fp) che si ostinano a negare l’evidenza dell’importante lavoro che si sta facendo e che strumentalizzano situazioni con l’unico scopo di alimentare un clima di sfiducia da parte dell’utenza. Tutto ciò - risponde in rima alle accuse - in un momento in cui l’azienda è impegnata in un profondo percorso di risanamento, testimoniato dal bilancio consuntivo anno 2014, per la prima volta in pareggio”.
Ma evidentemente non tutte le voci di bilancio interessano il sindacato che attacca la Asl in seguito a una firma che il Dg ricorda essere arrivata “dopo che la gara è stata bandita ed aggiudicata dalla precedente direzione generale”. Un “atto dovuto”, quindi, a cui la direzione “non poteva sottrarsi” anche se “in fase di sottoscrizione del contratto l’attuale direzione generale ha preteso una significativa riduzione sul valore dell'importo nel rispetto dei limiti di legge”. Il sindacato avrebbe sbagliato quindi il soggetto da inquadrare nel mirino perché per la Asl non esisterebbe un caso “aree verdi” e perché all’azienda servirebbe, così come richiesto, un sostegno per l’azione messa in campo che punta al “risanamento che la direzione sta portando avanti, non con politiche di mero taglio, ma attraverso una contestuale azione di rilancio e sviluppo della sanità sul territorio. Un percorso riconosciuto finalmente anche a livello regionale, con una chiara inversione di tendenza, dopo anni di continui tagli e di riduzioni degli organici”.

SI A 19 ASSUNZIONI (LEGGI QUI)

ARTICOLO COMPLETO

SUL CORRIERE DI RIETI

DEL 7 LUGLIO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno
Senza suoceri e cognate

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno

Per 45 giorni il film andato in onda è sempre stato lo stesso. Lei dice a lui: "Sposiamoci". Lui dice a lei: "Sì, sposiamoci". E sembra fatta. Ma lei aggiunge: "però non voglio nè tuo padre nè tua sorella in chiesa e al ricevimento". Allora lui si inalbera: "se sposi me, sposi anche la mia famiglia". Nozze in crisi prima ancora di essere celebrate. Ci si sposa, non ci si sposa. Poi lei apre: "se ...

 
Altro

Milano torna sui massimi, bene Tim e Buzzi Unicem

Le Borse europee chiudono positive, ad accezione di Francoforte, sostenute dagli acquisti su tlc e costruzioni, mentre Wall Street prosegue in flessione nel giorno del vertice Opec, in cui obiettivo è estendere gli attuali tagli alla produzione.  

 
Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

ANTRODOCO

Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

Ha preso il via la rassegna musicale Primavera in Musica 2018 con il concerto del Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo ...

09.04.2018

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

RIETI

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

Gli artisti della sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma saranno i protagonisti dell’appuntamento in programma domenica 8 aprile ...

06.04.2018

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

RIETI

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

Dopo il successo dello scorso anno, torna in scena il Laboratorio Teatrale del Liceo classico “Varrone”, con lo spettacolo “Δεινός (il mistero dell’essere umano) - ...

06.04.2018