taglio del nastro

RIETI

La Figorilli contro la Uil
"Polemiche dannose"

06.07.2015 - 20:46

0

L’appalto per la manutenzione del verde della Asl e la denuncia in Procura fatta dalla Uil-Fp sembrano avere infastidito, e non poco, i vertici della Asl di Rieti. Ma il direttore Laura Figorilli ha deciso di non restare ferma a farsi puntare il dito. “Continuo a registrare attacchi da alcune componenti delle parti sociali (il riferimento è ovviamente alla Uil-Fp) che si ostinano a negare l’evidenza dell’importante lavoro che si sta facendo e che strumentalizzano situazioni con l’unico scopo di alimentare un clima di sfiducia da parte dell’utenza. Tutto ciò - risponde in rima alle accuse - in un momento in cui l’azienda è impegnata in un profondo percorso di risanamento, testimoniato dal bilancio consuntivo anno 2014, per la prima volta in pareggio”.
Ma evidentemente non tutte le voci di bilancio interessano il sindacato che attacca la Asl in seguito a una firma che il Dg ricorda essere arrivata “dopo che la gara è stata bandita ed aggiudicata dalla precedente direzione generale”. Un “atto dovuto”, quindi, a cui la direzione “non poteva sottrarsi” anche se “in fase di sottoscrizione del contratto l’attuale direzione generale ha preteso una significativa riduzione sul valore dell'importo nel rispetto dei limiti di legge”. Il sindacato avrebbe sbagliato quindi il soggetto da inquadrare nel mirino perché per la Asl non esisterebbe un caso “aree verdi” e perché all’azienda servirebbe, così come richiesto, un sostegno per l’azione messa in campo che punta al “risanamento che la direzione sta portando avanti, non con politiche di mero taglio, ma attraverso una contestuale azione di rilancio e sviluppo della sanità sul territorio. Un percorso riconosciuto finalmente anche a livello regionale, con una chiara inversione di tendenza, dopo anni di continui tagli e di riduzioni degli organici”.

SI A 19 ASSUNZIONI (LEGGI QUI)

ARTICOLO COMPLETO

SUL CORRIERE DI RIETI

DEL 7 LUGLIO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Roma, (askanews) - Presentato LUISS OPEN, primo research magazine nato per sviluppare la ricerca e la formazione, dando voce a docenti, studenti, top manager e influencers su argomenti di ampio respiro e su temi di stretta attualità, suscettibili di dibattito e di riflessioni aperte. In sintesi un innovativo aggregatore di idee, fonte di approfondimento scientifico a favore del pubblico esterno e ...

 
Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Londra (askanews) - Lei è Gina Miller, la donna che da sola combatte la Brexit e che ha lanciato "Best of Britain" un'iniziativa per promuovere la causa europeista nel corso della campagna elettorale delle elezioni legislative britanniche anticipate dell'8 giugno 2017. "Best of Britain - spiega - è nato un'ora esatta dopo l'annuncio delle elezioni dell'8 giugno da parte del Primo ministro, ...

 
A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

Roma, (askanews) - Per il sesto anno torna a Roma, al Laghetto dell'Eur, la manifestazione "Sport in famiglia", in programma fino al primo maggio, evento che si lega in particolare ai temi dell'integrazione sociale, del bullismo e dell'utilizzo dei social network in ambito sportivo. Un maxi evento, dove per nove giorni il parco e il laghetto dell'Eur diventeranno una palestra a cielo aperto, per ...

 
Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Milano (askanews) - Partire dal paesaggio extraterreste... per tornare a casa. Potremmo forse riassumere così la mostra "Planetarium" di Flavio De Marco che è allestita sui due piani della galleria M77 di via Mecenate a Milano. Potremmo farlo perchè l'artista, leccese con base a Berlino, ha scelto di partire dagli altri pianeti del Sistema solare e dal loro registro cromatico per strutturare i ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...