Cerca

Lunedì 16 Gennaio 2017 | 11:44

PETRELLA SALTO

Tagli abusivi nei boschi
37 sanzioni per 23mila euro

tagli abusivi nei boschi

Gli uomini del comando stazione forestale di Petrella Salto hanno intensificato l’azione di controllo nel territorio di Petrella Salto e, in particolare, nella località “Macchie” dove erano già state riscontrate delle irregolarità che avevano portato alla denuncia del titolare di una ditta boschiva per aver tagliato alberi in un bosco di proprietà pubblica. Un capillare controllo delle autorizzazioni al taglio rilasciate, incrociate con i rilievi effettuati nei boschi della località, con strumentazione Gps e successive comparazioni, ha consentito agli agenti coordinati dall’ispettore forestale Mario Petrangeli di accertare che una ditta boschiva del posto aveva assoggettato al taglio anche una particella di 1.200 metri quadrati di proprietà dell’istituto diocesano per il sostentamento del clero, senza averne avuto la libera disponibilità. Ulteriori approfondimenti hanno consentito di quantificare la massa legnosa furtivamente asportata in circa 160 quintali di legna di faggio. Il titolare della ditta è stato denunciato. Comminate 37 sanzioni amministrative per complessivi 23.000 euro.

Più letti oggi

il punto
del direttore