tagli abusivi nei boschi

PETRELLA SALTO

Tagli abusivi nei boschi
37 sanzioni per 23mila euro

02.12.2014 - 12:24

0

Gli uomini del comando stazione forestale di Petrella Salto hanno intensificato l’azione di controllo nel territorio di Petrella Salto e, in particolare, nella località “Macchie” dove erano già state riscontrate delle irregolarità che avevano portato alla denuncia del titolare di una ditta boschiva per aver tagliato alberi in un bosco di proprietà pubblica. Un capillare controllo delle autorizzazioni al taglio rilasciate, incrociate con i rilievi effettuati nei boschi della località, con strumentazione Gps e successive comparazioni, ha consentito agli agenti coordinati dall’ispettore forestale Mario Petrangeli di accertare che una ditta boschiva del posto aveva assoggettato al taglio anche una particella di 1.200 metri quadrati di proprietà dell’istituto diocesano per il sostentamento del clero, senza averne avuto la libera disponibilità. Ulteriori approfondimenti hanno consentito di quantificare la massa legnosa furtivamente asportata in circa 160 quintali di legna di faggio. Il titolare della ditta è stato denunciato. Comminate 37 sanzioni amministrative per complessivi 23.000 euro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Il viaggio del Papa in Egitto, la prima giornata

Roma, (askanews) - Papa Francesco è atterrato al Cairo, in Egitto, poco dopo le 14 del 28 aprile per il suo 18esimo viaggio apostolico internazionale. Nella sua prima giornata, Francesco ha incontrato il presidente egiziano al-Sisi a palazzo presidenziale. Subito dopo ha visitato l'università musulmana sunnita ad Al-Azhar, dove ha incontrato il grande imam Ahmad al-Tayyib, con il quale ha ...

 
Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Cento giorni di Donald Trump fra shock e bombe

Roma, 28 apr. (askanews) - Cento giorni di Donald Trump alla Casa Bianca fra shock e bombe. 20 gennaio 2017: il discorso del giuramento come in campagna elettorale "America First" 24 gennaio 2017. Primi ordini esecutivi. Tagli a ong che consentono l'aborto. Varo gasdotto Keystone XL 28 gennaio 2017. Stop all'immigrazione da 7 paesi. Stop ai rifugiati per 4 mesi Ma sarà bloccato dai giudici. 14 ...

 
Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Storie Di Vino: Giovanna Neri, quando l'azienda è femmina

Roma, (askanews) - Col di Lamo a Montalcino è un'azienda agricola "al femminile". Askanews ha incontrato al Vinitaly di Verona la proprietaria dell'azienda, Giovanna Neri, che assieme alla figlia Diletta e ad una agronoma donna, porta avanti l'azienda da 15 anni, e che ha parlato di bio e di qualità. "Col di Lamo è un'azienda femmina, l'agronoma è femmina, abbiamo soltanto un 'omone' che viene ...

 
Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Unagraco: dai commercialisti iniziative di sostegno alle start up

Milano, (askanews) - L'esperienza professionale e il saper fare dei commercialisti e degli esperti contabili scendono in campo a sostegno delle settemila start up innovative iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese. E' il contributo che i professionisti dell'Unione nazionale commercialisti ed esperti contabili si impegnano a dare per il rilancio e lo sviluppo economico e ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...