shopping Rieti

RIETI

Boccata d'ossigeno per i commercianti

27.10.2014 - 16:19

0

Arrivano i finanziamenti per le attività commerciali del centro storico ricomprese nell' “area target” dei Plus. Il Comune di Rieti, infatti, ha pubblicato le graduatorie dei progetti ammessi e finanziati. L'elenco ricomprende inizialmente 43 delle 80 domande ricevute dal Comune per il bando scaduto nell'ottobre scorso, relativo a progetti di ristrutturazione, riqualificazione ma anche avvio di nuove attività. Un milione e 300 mila euro la richiesta ricevuta dall'Ente, ben oltre i 700mila euro inizialmente appostati su questo capitolo, frutto dei 200 mila euro finanziati dalla Regione Lazio e dei 500mila euro recuperati dal Comune attraverso i ribassi d'asta degli appalti. “Siamo soddisfatti perché in altre città le cose sono andate diversamente. Il rischio era che questi bandi non risultassero appetibili e invece, grazie al lavoro di concertazione messo in campo insieme alle associazioni di categoria, la risposta è stata notevole” commenta il vicesindaco di Rieti, Emanuela Pariboni. Tanto che adesso si sta pensando di utilizzare eventuali altri ribassi d'asta per ampliare il fondo a disposizione delle attività commerciali, finanziando un maggior numero di progetti. “Ci sono anche diverse domande per start up e di questo siamo particolarmente contenti. Sono attività interessanti, progetti che potranno valorizzare il centro storico” aggiunge Pariboni. Dato che il finanziamento a fondo perduto può raggiungere al massimo i 25 mila euro, per gli investimenti più corposi ci sarà anche la possibilità di rivolgersi a Unionfidi “e per questo nei prossimi giorni organizzeremo degli incontri con vari istituti di credito locali". Qualche polemica però sta montando sulla tempistica dei lavori visto che i primi di novembre dovrebbe aprire il cantiere su Piazza Vittorio Emanuele II, nonostante alcuni commercianti abbiano chiesto di posticipare l'avvio dei lavori dopo le festività natalizie. “Ci scusiamo per i disagi che inevitabilmente ci saranno ma tutti eravamo consapevoli che queste problematiche sarebbero arrivate - spiega l'assessore Pariboni - purtroppo non abbiamo la possibilità di posticipare il cantiere perché, come noto, i Plus sono finanziati dall'Unione Europea ed hanno dei tempi rigidi, un cronoprogramma che, come ci è stato ribadito dal dirigente, dobbiamo rispettare”. Dai primi di novembre verrà aperto un ampio corridoio in Piazza Cesare Battisti dalla parte della Prefettura - mentre dal lato del Quattro Stagioni i lavori dovrebbero terminare a breve - e negli stessi giorni verrà aperto il cantiere su piazza Vittorio Emanuele, che inizialmente coinvolgerà la metà che va dal bar Quattro Stagioni alla fontana compresa.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo
Il caso

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo

Adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma e scritte contro gli ebrei in curva sud all'Olimpico. La procura della Federcalcio ha aperto un'inchiesta sul comportamento antisemita di alcuni tifosi della Lazio che durante la sfida contro il Cagliari avevano riempito il settore dello stadio normalmente occupato dagli ultrà romanisti dopo la squalifica della Nord. Gli adesivi sono stati rimossi in ...

 
Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Genova, (askanews) - "So che non si cancellano facilmente mesi di polemiche e vedo anche elementi di strumentalità e contraddittorietà nella posizione di Mdp, però se si vogliono fare dei passi avanti bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno. Il bicchiere mezzo pieno ieri è stata l'apertura di Speranza e il fatto che Renzi ha detto 'discutiamo'. Partiamo da questo bicchiere mezzo pieno". Lo ha ...

 
Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Los Angeles (askanews) - Hollywood sempre più nella bufera. Dopo lo scandalo che ha coinvolto l'ormai ex produttore Harvey Weinstein a seguito dei racconti di molte attrici sulle molestie sessuali e i presunti stupri compiuti dal mogul cinematografico, ora tocca al 72enne sceneggiatore e regista statunitense James Toback. Trentotto donne lo hanno accusato, secondo quanto riferisce il "Los Angeles ...

 
Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Roma, (askanews) - Il cambiamento climatico rappresenta un grave rischio per il leopardo delle nevi, ma altre minacce arrivano dal degrado dell'habitat, dai conflitti con le popolazioni locali e dal bracconaggio che alimenta il traffico illegale. Ricerche recenti indicano che circa un quarto dell'habitat di questi animali potrebbe scomparire entro il 2070 se non verrà posto un freno al ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017