Torna l'appuntamento con "Rieti, città senza barriere"

RIETI

Torna l'appuntamento con "Rieti, città senza barriere"

29.03.2017 - 21:49

0

Rieti città senza Barriere nasce nel 2014 su idea di Mariano Gatti, “Vigile in carrozzina” e presidente dell’associazione ATEV con la collaborazione dei Centri servizio per il volontariato del Lazio CESV e SPES “Casa Del Volontariato Di Rieti” e delle associazioni del territorio.

Lo scopo dell’iniziativa è sensibilizzare l’opinione pubblica all’abbattimento delle barriere culturali ed architettoniche ed al rispetto per il prossimo.

Il vero ostacolo è quella barriera culturale che trasforma la “Persona con disabilità” in un “Disabile”; all’apparenza solo un piccolo slittamento linguistico ma, non si può non notare che nel passaggio da una forma all’altra è andata persa la sostanza: stiamo parlando di una “Persona”.

Quest’anno l’iniziativa si svolgerà a partire da venerdì 31 marzo ore 20.30 con la proiezione del film “Un sogno per domani” presso la sede dell’associazione ALCLI Giorgio e Silvia, in Via del Terminillo, snc

Sabato 1 aprile, si inizierà la mattina alle 08.30 con un convegno presso l’Auditorium Varrone, dove si porterà l’esperienza svolta dagli studenti della II° media A. Maria Ricci e del II° superiore IPSSCS dell’I.S. L. Di Savoia all’interno del progetto “Una società a dimensione di tutti”, con intermezzi musicali a cura del Liceo musicale “Elena principessa di Napoli” e dell’I.C. Angelo M. Ricci. Presenti anche rappresentanti del mondo dello sport e dell’associazionismo.

Con il progetto realizzato lo scorso anno scolastico, gli studenti hanno avuto l’opportunità di sperimentare in prima persona cosa vuol dire circolare su una sedia a rotelle,  esperienza che verrà proiettata con un video e corredata dalle testimonianze dirette dei ragazzi.

E’ prevista anche la presentazione del progetto europeo  “Vital Cities” curato dal Comune di Rieti, l’intervento del Sindaco di Rieti Simone Petrangeli e  dal  Vescovo della Diocesi di Rieti Domenico Pompili

I pomeriggi di sabato e domenica 1 e 2 aprile saranno gremiti di attività, sia all’aperto che al coperto, grazie alla disponibilità del Centro Commerciale Perseo che, oltre allestimento di una mostra con i ,lavori degli studenti, accoglie vari momenti sia ludici che formativi dalle ore 16.00 alle 20.00.

Il Centro di Riabilitazione RIA-H proporrà un percorso psico-motorio gratuito per minori, mentre le associazioni di volontariato Rieti Cuore e Help Tania, Somalie proporranno un punto informativo e animazione clown per allietare grandi e piccini. Dalle 17.00 in poi si esibiranno 4 scuole di danza: “Con Le Ali ai Piedi” che si cimenterà con coreografie di danza moderna; “Number One Club” con una esibizione di liscio, “A.S.D. Stelle Nascenti” e “A.S.D. Dance Project” con Hip Hop, danza moderna, latino americano e standard.

All’esterno del C.C. Perseo, a partire dalle ore 16.00, il CAI proporrà un percorso per le strade cittadine con la joulette per disabili.

Domenica 2 aprile si inizierà alle ore 16.00 con la Croce Rossa Italiana, Comitato Provinciale di Rieti, che condurrà una dimostrazione di manovre pediatriche salvavita, manovre di disostruzione per adulti e rianimazione cardiopolmonare. Alle ore 16.30 l’NPiC Basket in Carrozzina proporrà una dimostrazione sportiva con la possibilità di prova di carrozzine da gioco. Chiuderà il pomeriggio il campione mondiale 2014 dalla Scuola del M° Patacchiola Michele con un’esibizione di organetti.

Alle ore 16.00 si svolgerà “AMOautismo”, una camminata dal Campo Scuola Guidobaldi a Porta D’Arce, organizzata dall’associazione Loco Motiva con successiva cena finale al MaKo solo per i partecipanti..

Un ringraziamento va ai volontari delle associazioni ANPS-GVPC di Rieti e di Rieti 93 per la collaborazione nel garantire il corretto svolgimento delle attività previste.

Insomma, un programma ricco di eventi e attività per il prossimo week end per combattere le barriere architettoniche e culturali!    

E come cita il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella:

 "In questa giornata, un pensiero è rivolto alle famiglie delle persone con disabilità, per il ruolo essenziale che svolgono nell'aiutare i propri cari a superare le barriere di ogni giorno e per il peso, emotivo e spesso anche economico, di cui sono gravate. L'impegno è di non lasciare sole le persone con disabilità e le loro famiglie, per far sì che l'accesso pieno alla vita per tutti scaturisca in modo naturale dalla nostra appartenenza alla comunità e non, ancora una volta, soltanto dalla fatica quotidiana dei singoli".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gentile (Rfi): gelicidio imprevedibile, complicata prevenzione

Gentile (Rfi): gelicidio imprevedibile, complicata prevenzione

Bologna (askanews) - Il fenomeno del gelicidio che ha provocato ritardi sulla rete ferroviaria è un "fenomeno che si presenta in modo istantaneo" quindi "improvvisamente" ed è perciò "complicato" prevenire. Lo ha detto Maurizio Gentile, amministratore delegato e direttore generale di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi). "Le situazioni più critiche permangono tra la Liguria, il Piemonte e un po' ...

 
Le mascotte per Tokyo 2020 scelte dai bambini giapponesi

Le mascotte per Tokyo 2020 scelte dai bambini giapponesi

Tokyo, (askanews) - Sono iniziate nelle scuole elementari del Giappone le votazioni per scegliere le mascotte per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Fino al 22 febbraio 2018 i bambini di ogni scuola giapponese - nel paese come all'estero - potranno scegliere la mascotte preferita. Il vincitore sarà annunciato il 28 febbraio. Dall'orsetto lavatore al supereroe, gli organizzatori dei Giochi di Tokyo hanno ...

 
Letteratura al tempo del Web: O'Hagan testimone e scrittore

Letteratura al tempo del Web: O'Hagan testimone e scrittore

Milano (askanews) - Chi siamo noi: se lo chiede la filosofia da secoli, se lo chiedeva Paolo Conte e continuiamo a chiedercelo anche noi. A volte, nel sostanziale deserto di risposte, arrivano dai barlumi, imprevisti, di chiarezza. Succede, per esempio, con uno dei libri più interessanti usciti negli ultimi mesi: "La vita segreta" di Andrew O'Hagan, "tre storie vere dell'era digitale", recita il ...

 
Le prime immagini dell'esplosione di New York

Le prime immagini dell'esplosione di New York

Un'esplosione è avvenuta a Port Authority, la stazione centrale dei bus a New York. Scondo i media americani diverse persone sono rimaste ferite e una persona è stata arrestata. Le linee della metropolitana A, C ed E, che si incrociano nei pressi del luogo dove è avvenuta l'esplosione, sono state fatte evacuare.

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017

Gad sipario aperto

RIETI

Gad Sipario Aperto in scena con “C’è mancatu un pilu”

Inizia la stagione vernacolare con la divertente commedia in due atti “C’è mancatu un pilu”, scritta da Samy Fayad e interpretata dagli attori del G.a.d. Sipario Aperto, ...

08.12.2017