Rifiuti, Ugl e Codici:

RIETI

Rifiuti, Ugl e Codici: "Su Saprodir si faccia chiarezza"

25.12.2015 - 15:54

0

L’Associazione Codici e il Sindacato Ugl di Rieti, dopo le notizie apparse sulla stampa locale nei giorni scorsi, tornano di nuovo sull’argomento della “Gestione Integrata del ciclo dei rifiuti della Provincia di Rieti” e più in particolare sulla Società Provinciale destinata a tale scopo, Saprodir Srl.

"Leggiamo dalla stampa locale -, dichiarano Antonio Boncompagni e Marco Palmerini, rispettivamente Coordinatore Provinciale di Codici e Segretario Generale Ugl di Rieti -, notizie riguardo il perfezionamento della cessione del quarantanove percento delle quote al soggetto privato aggiudicatario della gara a doppio oggetto e riferite alla sottoscrizione dei contratti di servizio da parte dei Comuni. Ricordiamo che quella gara fu molto “chiacchierata” a seguito delle vicende giudiziarie che hanno coinvolto il Presidente della commissione, per altro i dubbi che abbiamo sollevato alla Provincia di Rieti e in seguito esposti alle autorità competenti, Procura della Repubblica e Autorità Nazionale Anti Corruzione, restano ancora irrisolti, anzi sono stati accentuati dalle comunicazioni ricevute dall’Anac". In particolare Codici e Ugl chiedono: "Quali sono le garanzie per i cittadini utenti sull’andamento della tariffa del servizio di igiene urbana nell’arco dei venti anni di affidamento? Le eventuali perdite di gestione saranno sanate dai soci pubblici della partecipata - 51% pubblico, 49% privato - oppure saranno coperte dall’aumento della tariffa?
Sembra che dei 43 Comuni Soci della S.A.PRO.DI.R., solo 11 abbiano perfezionato l’affidamento del proprio servizio di igiene urbana a favore del socio privato selezionato con gara a “doppio oggetto”. I restanti 32 Comuni, soci della S.A.PRO.DI.R., come potranno affidare il loro servizio di igiene urbana alla medesima Società all’indomani dell’avvenuta selezione del socio privato? Non si configura un affidamento diretto in quest’ultimo caso? Vi sono alcuni tra i Comuni che, sebbene soci della S.A.PRO.D.I.R., hanno affidato il loro servizio di igiene urbana direttamente ed in autonomia? In caso affermativo, quale è l’incidenza sulla base d’asta del bando di gara predisposto dall’Ente Provincia? Restiamo in attesa di risposte i cittadini di Rieti le meritano e le pretendono da chi è delegato a gestire la cosa comune - concludono Boncompagni e Palmerini - in assenza di chiarimenti siamo pronti ad interessare anche il competente tribunale amministrativo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Roma, (askanews) - Presentato LUISS OPEN, primo research magazine nato per sviluppare la ricerca e la formazione, dando voce a docenti, studenti, top manager e influencers su argomenti di ampio respiro e su temi di stretta attualità, suscettibili di dibattito e di riflessioni aperte. In sintesi un innovativo aggregatore di idee, fonte di approfondimento scientifico a favore del pubblico esterno e ...

 
Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Londra (askanews) - Lei è Gina Miller, la donna che da sola combatte la Brexit e che ha lanciato "Best of Britain" un'iniziativa per promuovere la causa europeista nel corso della campagna elettorale delle elezioni legislative britanniche anticipate dell'8 giugno 2017. "Best of Britain - spiega - è nato un'ora esatta dopo l'annuncio delle elezioni dell'8 giugno da parte del Primo ministro, ...

 
A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

Roma, (askanews) - Per il sesto anno torna a Roma, al Laghetto dell'Eur, la manifestazione "Sport in famiglia", in programma fino al primo maggio, evento che si lega in particolare ai temi dell'integrazione sociale, del bullismo e dell'utilizzo dei social network in ambito sportivo. Un maxi evento, dove per nove giorni il parco e il laghetto dell'Eur diventeranno una palestra a cielo aperto, per ...

 
Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Milano (askanews) - Partire dal paesaggio extraterreste... per tornare a casa. Potremmo forse riassumere così la mostra "Planetarium" di Flavio De Marco che è allestita sui due piani della galleria M77 di via Mecenate a Milano. Potremmo farlo perchè l'artista, leccese con base a Berlino, ha scelto di partire dagli altri pianeti del Sistema solare e dal loro registro cromatico per strutturare i ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...