Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 10:04

RIETI

Sotto gli archi del Vescovado in mostra il presepe del Settecento della Curia

presepe vescovado rieti

Giochi di luci spettacolari che hanno esaltato la bellezza degli archi del Vescovado hanno fatto da cornice all'inaugurazione dell'esposizione del presepe del Settecento di proprietà della Curia e l'illuminazione artistica delle volte. Presenti il vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili, insieme al sindaco Simone Petrangeli e al prefetto vicario Paolo Giovanni Grieco. Presnti anche tantissimi reatini che hanno ammirato la bellezza dei luoghi e del presepe. Il Presepe, che durante le festività rimarrà esposto sotto gli archi del Vescovado all’interno di una teca fornita dall’Amministrazione comunale, è infatti un piccolo tesoro d’arte creato, intorno al 1743, dal Canonico Gentile Staffa e rinvenuto nel 1992 da Don Lino Marcelli in uno degli armadi della Sagrestia Maggiore della Cattedrale di Santa Maria. L’iniziativa è promossa dalla Diocesi di Rieti, dal Comune, dalla Fondazione Varrone e da Confcommercio Imprese per l’Italia.

Più letti oggi

il punto
del direttore